Il ponte sul fiume Kwai. Edizione 60° anniversario (Blu-ray + Blu-ray 4K Ultra HD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: David Lean
Supporto: Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K
Numero dischi: 2
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 12,30

Venduto e spedito da Movietrade

Solo 3 prodotti disponibili

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 12,30 €)

Il ponte sul fiume Kwai. Edizione 60° anniversario (Blu-ray + Blu-ray 4K Ultra HD)
Durante la guerra, il colonnello inglese Nicholson, che si trova con il suo reggimento in Birmania, obbedendo ad un ordine superiore, s'arrende coi suoi uomini ai giapponesi, e viene inviato con i suoi in un campo di prigionieri sperduto nella jungla, comandato dal colonnello Saito. Costui, avendo avuto l'ordine di far costruire, entro un limite di tempo stabilito, un ponte sul fiume Kway, vorrebbe adibire ai lavori manuali non soltanto i soldati inglesi prigionieri, ma anche gli ufficiali. A ciò si oppone Nicholson e tra i due colonnelli scoppia un conflitto, durante il quale il giapponese ricorre ad inumane misure di coercizione nel tentativo d'indurre Nicholson a cedere. Questi riesce a resistere perchè ritiene suo obbligo morale dare l'esempio ai suoi uomini. Non essendoci riuscito, il giapponese cambia tattica e chiede a Nicholson la sua collaborazione per la costruzione del ponte. Nicholson allora vuole approfittare della circostanza per dimostrare ai giapponesi, che disprezza, la superiorità degli inglesi anche nella costruzione di ponti. Grazie all'ascendente che si è meritato tra i soldati li coinvolge tanto da far lavorare persino del soldati ricoverati nell'infermeria. Nicholson crede con questo di compiere uno sforzo elevato ed eroico e fa apporre una targa in legno a testimoniare nel tempo gli autori dell'opera dell'ingegneria inglese. E' così preso dalla riuscita del lavoro che non si rende conto di collaborare coi nemici in un'opera che giova soltanto ai loro interessi. Infatti il giorno dell'inaugurazione arriva una pattuglia d'assalto inglese - guidata da un prigioniero americano che era riuscito a fuggire e conosceva quindi il territorio - con l'ordine di far saltare il ponte per impedire il transito di truppe e materiali nemici. Nicholson, nella sua infatuazione, tenta d'impedire la distruzione della sua opera ma nulla può più fare e cade ucciso, mentre il ponte, minato dagli incursori, salta in aria.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    mattia

    24/10/2020 17:15:54

    Classico da vedere

  • User Icon

    lino

    11/05/2020 22:22:13

    Un monumento cinematografico che come video dà i punti a tante pellicole moderne:immancabile in ogni collezione che privilegia la qualità,sia artistica che tecnica.Buona visione!

  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Il ponte sul fiume Kwai. Edizione 60° anniversario (Blu-ray + Blu-ray 4K Ultra HD)
  • Produzione: Universal Pictures
  • Durata: 161 min
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Inglese per non udenti; Arabo; Ceco; Cinese; Coreano; Danese; Ebraico; Finlandese; Francese; Giapponese; Greco; Indonesiano; Norvegese; Olandese; Polacco; Portoghese; Slovacco; Spagnolo; Svedese; Tailandese; Tedesco; Turco; Ungherese
  • Formato schermo: Ultra HD 4K HDR
  • Alec Guinness Cover

    Propr. A. G. de Cuffe, attore inglese. Di umili origini, pratica vari mestieri (tra gli altri, assistente in un'agenzia pubblicitaria) fino a che non scopre la sua autentica vocazione, grazie agli studi di recitazione, esordendo, appena ventenne, sulle scene teatrali. In breve si afferma come uno dei più completi interpreti shakespeariani e gli si aprono le porte dell'esclusivo Old Vic londinese. Sul grande schermo si mette in luce nei due adattamenti di D. Lean dai classici dickensiani Grandi speranze (1946) e Le avventure di Oliver Twist (1948), in cui interpreta due personaggi tra loro diversissimi: nel primo lo spiritoso dandy protagonista, nel secondo il ripugnante trafficante di bambini Fagin, rivelando istrionismo ed eclettismo. La sua maschera, all'apparenza compassata, pronta, secondo... Approfondisci
  • Jack Hawkins Cover

    "Attore inglese. Comincia ragazzino a recitare in teatro e dagli anni ’30 si afferma come caratterista in diverse pellicole in cui fa valere l’innato nerbo recitativo supportato dalla espressione intensa, che si fa sempre più comunicativa con gli anni e attraverso decine di film, fra cui molti kolossal hollywoodiani. I suoi ruoli diventano più incisivi dagli anni ’50, in particolare quelli di alcune sanguigne figure di militari «spalla» degli eroi protagonisti, tipo il maggiore Warren di Il ponte sul fiume Kwai (1957) di D. Lean; il comandante Quinto Arrio di Ben-Hur (1959) di W. Wyler e il generale Allenby di Lawrence d’Arabia (1962) sempre di Lean. Intense, anche se debitamente sfumate, le sue partecipazioni a film inglesi dai toni più raffinati e psicologici come Idolo infranto (1948) di... Approfondisci
Note legali