Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La porta dei sogni (DVD)

Toys in the Attic

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Toys in the Attic
Paese: Stati Uniti
Anno: 1963
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 11,99

€ 14,99
(-20%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 13,06 €)

Julian torna nella città natale con la moglie Lilly, ma dopo poco tempo riprende a frequentare Charlotte, sua ex amante, con la quale organizza un colpo ai danni del marito della donna. Il colpo riesce e Julian è pieno di soldi, ma Lilly, temendo di perderlo, ha avvisato una banda di gangster che si riprendono i quattrini.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Sinister Film, 2020
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 110 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Dean Martin Cover

    Nome d'arte di Dino Paul Crocetti, attore e cantante statunitense. Pugile, croupier, cantante confidenziale, si rende noto grazie all'amicizia e collaborazione con J. Lewis, con il quale debutta nel 1946 in un locale del New Jersey formando il duo comico americano che accompagna quasi dieci anni di storia degli Stati Uniti. Il cinema li vede insieme in più di sedici film, a partire da La mia amica Irma (1949) di G. Marshall, fino a Hollywood o morte! (1956) di F. Tashlin. Purtroppo la coppia artistica è costretta sciogliersi alla fine degli anni '50 a causa di un conflitto di personalità e M. lascia temporaneamente il grande schermo per dedicarsi alla canzone, portando alla ribalta successi sempre verdi come «That's Amore» e «Everybody Loves Somebody Sometimes». Nonostante la fama di grande... Approfondisci
  • Yvette Mimieux Cover

    Attrice statunitense. Bionda, affascinante, esordisce nel 1960 con tre film tra i quali L'uomo che visse nel futuro di G. Pal, classico di fantascienza, tratto da H.G. Wells, dove interpreta la bella Weena di cui si innamora lo scienziato George, arrivato dal passato in un futuro di trogloditi dominato dai terribili Morlocks. Di buon livello i non molti ruoli successivi in opere come I quattro cavalieri dell'Apocalisse (1962) di V. Minnelli, La porta dei sogni (1963) di G.R. Hill e Black Hole (1979) di G. Nelson. Dagli anni '80 si dedica con successo all'imprenditoria immobiliare diradando sempre più il suo impegno nel cinema. Approfondisci
  • Geraldine Page Cover

    Attrice statunitense. Giovanissima, debutta sul palcoscenico e in pochi anni si impone come una delle più grandi attrici del teatro contemporaneo americano. Giunta al cinema quasi in sordina nel 1953 con il ruolo di una giovane in cerca di marito nella commedia Taxi di G. Ratoff, ottiene grandi consensi nelle pellicole seguenti, molte delle quali tratte da copioni teatrali da lei interpretati. La si ricorda dolente innamorata in Estate e fumo (1961) di P. Glenville, anziana attrice legata a un giovane arrivista in La dolce ala della giovinezza (1962) di R. Brooks, autoritaria direttrice di un collegio femminile in La notte brava del soldato Jonathan (1971) di D. Siegel, madre frustrata che tenta il suicidio in Interiors (1978) di W. Allen, fedele governante di Frankenstein in La sposa promessa... Approfondisci
Note legali