La porta delle lacrime

Abraham Verghese

Traduttore: S. Pareschi
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
Pagine: 684 p., Brossura
  • EAN: 9788804621638
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,62

€ 12,50

Risparmi € 1,88 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 6,75

€ 12,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Benzo

    27/10/2014 09:04:31

    Mi dispiace di aver finito di leggerlo, molto bello

  • User Icon

    Lady Libro

    14/03/2012 21:05:13

    Sebbene avessi riposto grandi aspettative in questo romanzo, ne sono rimasta molto delusa e la cosa mi dispiace. Non mi è nemmeno sembrato di leggere un libro, ma di essere a bordo di un' ambulanza che mi ha portato a vita in un ospedale (e in un certo senso non è una cosa del tutto negativa, perchè dimostra la buona capacità dell'autore di far entrare il lettore nella storia). Perchè più dei tre quarti del romanzo non sono altro che descrizioni lunghe e dettagliate di interventi e operazioni chirurgiche talmente minuziose e precise, che durante la lettura mi è venuta un po'di nausea. Sembrava quasi di leggere un libro di Patricia Cornwell o di guardare una puntata di "Grey's anatomy" o "Dottor House". Non dico che queste cose non ci dovrebbero essere (perchè sono fatte molto bene) ma avrei preferito che la storia si concentrasse di più sul legame tra i due fratelli protagonisti e sulle loro vicende personali che su tutto il resto appena enunciato che, secondo me, andava ridotto. La stessa cosa vale per il contesto sociale in cui è ambientata la vicenda: ben fatto, ben descritto, ma eccessivamente lungo e un po'soffocante senza particolari colpi di scena. E non basta, poichè l'autore ci deve anche propinare tante altre storie di vita di personaggi poco rilevanti di cui, almeno a me, non importava molto. Anche se comunque nel complesso risulta un mattone molto pesante, ribadisco che è scritto molto bene anche se non entusiasma.

  • User Icon

    donatella

    25/11/2011 14:54:56

    Un bel romanzo molto delicato ed emozionante. Consigliato!

  • User Icon

    Chiara

    23/06/2010 12:44:24

    semplicemente e profondamente bellissimo.....una trama che ti avvolge, costruita con svariati ingredienti: sentimenti, tradizioni, guerre, contrasti, valori riscoperti, il tutto condito con affascinanti richiami al mondo della medicina, talvolta espliciti, sempre in grado di catturarti. peccato non raggiunga le 1000 pagine!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione