Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Post italiani. Cronache di un paese provvisorio - Edmondo Berselli - copertina

Post italiani. Cronache di un paese provvisorio

Edmondo Berselli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Frecce
Anno edizione: 2003
Pagine: 301 p., Rilegato
  • EAN: 9788804512301

€ 6,00

Venduto e spedito da Biblioteca di Babele

spinner

Disponibile in 2 gg lavorativi

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 6,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In bilico tra una "psicologia arcaica" e comportamenti postmoderni, gli italiani si sono liberati delle ideologie, del Partito Comunista e della Democrazia Cristiana, della storia, del socialismo, della religione, ma nel profondo continuano - secondo l'autore - a pensare come negli anni Cinquanta, Quaranta, Trenta. Un miliardario ha assunto la guida politica di uno schieramento, votato dai poveri con la speranza di guadagnare qualcosa. Le speranze degli oppositori si sono rivolte a un regista cinematografico. Senza moralismi, Edmondo Berselli, editorialista del settimanale "L'Espresso", direttore della rivista "Il Mulino", notista di costume per "Il Sole 24 Ore", non fa una diagnosi del Paese, ma forse ne offre una fotografia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Edmondo Berselli Cover

    È stato giornalista e scrittore italiano. Ha collaborato con i principali quotidiani e periodici italiani come «Il Messaggero», «La Stampa», «la Repubblica» e «L'Espresso»; è stato direttore della casa editrice il Mulino, dove ha poi diretto la rivista omonima. Ha pubblicato nel 1995 il volume L’Italia che non muore e un saggio sull’eccentricità, Il più mancino dei tiri, dedicato a Mario Corso, ripubblicato con una postfazione nel 2006. Tra i suoi libri vanno ricordati inoltre: Post italiani. Cronache di un paese provvisorio e Quel gran pezzo dell'Emilia. Terra di comunisti, motori, musica, bel gioco, cucina grassa e italiani di classe, entrambi per Mondadori (2004). Nel 2005 ha pubblicato... Approfondisci
Note legali