Postergazione, prededucibilità e pagamento dei crediti in regime di continuità aziendale. I finanziamenti societari nella legislazione sulla crisi di impresa

Antonio Bianchi,Mario Fucito,Marco Gulotta

Editore: Maggioli Editore
Collana: Fallimento
Anno edizione: 2013
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 320 p.
  • EAN: 9788838784286
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

L'opera si ripropone di analizzare il panorama legislativo che - a più riprese - ha interessato il fenomeno della Crisi d'Impresa, attraverso l'analisi delle categorie dei finanziamenti, delle postergazioni e delle prededuzioni che caratterizzano l'impresa "in crisi". Per far ciò, gli autori hanno preventivamente scrutinato gli istituti del concordato preventivo e la figura del professionista attestatore, secondo le recenti modifiche del decreto sviluppo, sviluppo bis e decreto del fare. Muovendo dall'analisi del diritto societario e dallo studio dei finanziamenti dei soci, l'indagine ha affrontato i temi della continuità aziendale e del turnaround, affinché la tempestiva emersione dalla crisi ridondi a vantaggio dell'impresa in sé considerata e dei suoi creditori. Chiude la trattazione il tema dei reati fallimentari, tra cui viene esaminato, in particolare, quello di nuovo conio relativo alla assunzione, da parte dell'attestatore, di comportamenti illeciti o penalmente rilevanti (false informazioni o omissione di informazioni rilevanti), nell'intento di affidare a tale figura professionale la funzione di garante e fidefaciente del ceto creditorio e dello stesso giudice, in un'ottica di cooperazione finanche con il debitore, proiettata al risanamento (o alla liquidazione ordinata) della azienda.

€ 28,90

€ 34,00

Risparmi € 5,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

29 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: