Il postino suona sempre due volte

James M. Cain

Curatore: M. D'Amico
Collana: Teatro
Anno edizione: 1997
In commercio dal: 30 gennaio 1998
Pagine: 144 p.
  • EAN: 9788838912979
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 7,90

€ 9,30

Risparmi € 1,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Romano De Marco

    18/05/2007 17:02:32

    Una novella che è diventata un mito anche e soprattutto per le versioni cinematografiche che ne sono state tratte (memorabile quella del 1943 di Luchino Visconti, OSSESSIONE, con il primo seno nudo della storia del cinema italiano, quello di Clara Calamai, trentadue anni prima del suo ruolo di psicopatica assassina in Profondo Rosso). La storia è scarna, veloce, racconta di un incontro e di una ossessione (appunto...) sessuale (d'amore?) che fatalmente travolge i due protagonisti trascinandoli inevitabilmente nella tragedia. Nulla di particolarmente originale né sconvolgente, solo una possibile realtà raccontata senza fronzoli, senza romanticismo, con una prosa moderna e dal forte impatto emotivo. Senz'altro da leggere.

Scrivi una recensione