€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Eduardo e Luca sono padre e figlio, ma si sono persi da tempo. Una telefonata improvvisa li rimette drammaticamente l'uno davanti all'altro, e questa volta, entrambi lo sanno, non hanno una seconda occasione. Luca scopre infatti che il padre ha il mesotelioma, il "tumore dell'amianto" quello che a Casale Monferrato tutti conoscono bene, perché colpisce e uccide chi ha respirato le polveri della fabbrica Eternit: gli operai, le donne che lavavano le loro tute, i figli che correvano a salutarli la sera o semplicemente chi è nato in quell'aria maledetta. Luca, che non era a conoscenza di quell'orrore, aiutato anche dall'amore per una ragazza, sente la necessità di lottare, di fare qualcosa per aiutare il padre e superare finalmente il muro di rancore che li separa; ma anche per aiutare gli altri come lui - amici, colleghi e vittime - colpevoli solo di aver voluto "un posto sicuro".

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giuseppe

    13/02/2017 10:21:14

    Bellissimo film di denuncia sul problema dell'amianto, troppo sottovalutato nel nostro paese. Peccato che quando è uscito nelle sale ci sia rimasto per pochi giorni. Un plauso al regista Francesco Ghiaccio che portato la pellicola in giro per tutta Italia, soprattutto nelle scuole, ho avuto modo di vederlo e questa pellicola mi ha emozionato. Molto bravo Marco D'Amore, il protagonista, che ha creduto in questo progetto cinematografico, ma memorabile resta il personaggio interpretato con maestria da Giorgio Colangeli , il vecchio operaio in pensione che negli ultimi mesi della malattia contratta in fabbrica si riavvicina al figlio. Emblematica l'inquadratura finale in cui il regista ci invita a riflettere. Comprerò il DVD e rivedrò il film con piacere.

Scrivi una recensione

Un film di nebbia, di polvere d'amianto, di freddo nordico, di strade ghiacciate. Raccontato con grande sobrietà narrativa, è un film di esordio che va incoraggiato

Trama
2011, Casale Monferrato. Luca e suo padre Eduardo non si frequentano da anni. Eduardo era operaio all'Eternit e il lavoro l'ha tenuto lontano dalla moglie e dal figlio. Luca voleva fare l'attore ma è finito a fare il pagliaccio alle feste. Ad una di queste incontra Raffaella, con cui il feeling è immediato. Ma Luca scopre che il padre sta morendo per aver contratto in fabbrica il mesotelioma, un tumore causato dall'esposizione alle fibre di amianto. E la loro vita diventa una battaglia per riavvicinarsi e ottenere un risarcimento almeno morale per l'ingiustizia subìta, mentre Raffaella viene allontanata senza spiegazioni.

  • Produzione: Rai Cinema, 2017
  • Distribuzione: RAI Cinema
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS-HD Master Audio 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Contenuti: Trailer