Il prigioniero di Zenda

The Prisoner of Zenda

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Prisoner of Zenda
Regia: John Cromwell
Paese: Stati Uniti
Anno: 1937
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 10,39

€ 12,99
(-20%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,99 €)

In vacanza in un regno imprecisato dell'Europa, un inglese evita un colpo di Stato impersonando alla cerimonia d'incoronazione, il re suo cugino. Rifacimento di "The Prisoner of Zenda" 1913.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fra X

    09/07/2014 18:19:57

    Godibile e coinvolgente film d' avventura che inizia un po così, ma poi decolla e mescola bene commedia, azione e sentimento con un finale un po malinconico. Obbiettivamente lo schema è un po datato, però mi sono divertito. Madeleine Carroll buca letteralmente lo schermo! ^^

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2012
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 101 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,37:1
  • Area2
  • John Cromwell Cover

    Regista statunitense. Attore e regista teatrale, esordisce nella regia cinematografica nel 1929 con The Mighty e La diva del jazz. Versatile ma con una forte inclinazione per le storie sentimentali a sfondo avventuroso, dirige una quarantina di film, tra cui spiccano una lucida trascrizione da S. Maugham (Schiavo d'amore, 1934) e un poliziesco con H. Bogart (Solo chi cade può risorgere, 1947). Un posto a parte meritano Prima colpa (1950), amaro spaccato di vita carceraria, e La divina (1958), impietoso ritratto di una diva nevrotica. Approfondisci
  • Ronald Colman Cover

    Attore inglese. Dopo aver lavorato in teatro, esordisce sullo schermo in The Toilers (1919) di E. Plumb. Si trasferisce quindi a Hollywood, costituendo con V. Banky (in seguito partner di R. Valentino) una coppia di gran successo (L'angelo delle tenebre, 1925, di G. Fitzmaurice). Le sue successive interpretazioni, fra cui Il ventaglio di Lady Windermere (1925) di E. Lubitsch e Un popolo muore (1931) di J. Ford, gli valgono grande popolarità. Nel 1947 ottiene l'Oscar per Doppia vita di G. Cukor. Approfondisci
Note legali