Salvato in 5 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Prima della battaglia
11,25 € 15,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Prima della battaglia 11 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,25 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
15,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
SUKKAZONE
15,00 € + 10,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Biblioteca di Babele
6,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libro di Faccia
7,80 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,25 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
15,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
SUKKAZONE
15,00 € + 10,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Biblioteca di Babele
6,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libro di Faccia
7,80 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Prima della battaglia - Bruno Arpaia - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Prima della battaglia Bruno Arpaia
€ 15,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Notte sulla tangenziale di Napoli. Un camion esce all'improvviso dalla sua corsia, schiaccia un'auto contro il guardrail e si allontana. Un morto: Andrea Rispoli, scrittore. Colpo di sonno del camionista? Il commissario Alberto Malinconico (lo abbiamo già incontrato ragazzo nel romanzo "Il passato davanti a noi", 2006), fresco di trasferimento alla Mobile, ne dubita: troppo strana la dinamica dell'incidente. Ma perché uccidere uno scrittore? Nei giorni seguenti, il rebus di quella morte si arricchisce di nuovi elementi: una vedova pericolosamente bella, un libro mai pubblicato, un misterioso informatore, un boss evaso... Percorrendo le strade di Scampia, tra malavitosi ripuliti, bellissimi transessuali ed elusivi colleghi dell'antidroga, Malinconico indaga e scopre che Rispoli si era messo sulle tracce di una storia troppo vera. Tanto che la sua indagine viene bruscamente interrotta dalle alte sfere, con una trasferta messicana alquanto sospetta. In questo romanzo dalle atmosfere noir, un Alberto Malinconico con qualche anno in più e molto più disilluso affronta la sua prima avventura da commissario, tra il mondo della camorra e quello dei Servizi segreti, che lo porterà fino a Città del Messico. Sullo sfondo, la storia della fatica di un amore, quello con Lidia, e della conquista di una nuova maturità, in una Napoli dai colori accesi, quasi una co-protagonista indolente e mortale, incapace di giustizia e intrisa di bellezza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
30 gennaio 2014
183 p., Brossura
9788823506732

Valutazioni e recensioni

1,33/5
Recensioni: 1/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(2)
Francesco
Recensioni: 1/5

Che dire, la scrittura è sicuramente di livello, ma la storia è banale e senza tensione, pathos, o altro. Tutto sembra sul punto di esplodere ed invece non porta a nulla. Non credo leggerò altro dell'autore.

Leggi di più Leggi di meno
Gustavo CORFETTI
Recensioni: 1/5

Libro inutile - l'ho letto nella speranza di un qualcosa che ne potesse risollevare le sorti ma non si e' verificato. Soldi sprecati, storia inesistente, tensione zero ... insapore, incolore... ma quale indagine; "noir" ? ma quando mai.

Leggi di più Leggi di meno
Arturo D. Bandini
Recensioni: 2/5

Prendendosela comoda, in quarantott'ore larghe, si può consegnare al "grande sonno" dei libri non memorabili, delle buone intenzioni tradite. Due giorni e questo romanzo, cupamente, vi farà percepire il "giallo" italiano come un non-colore, come un pallido spettro evocato fra le delusioni della politica e della presunta "lotta di classe". Solo il Venerdì di Repubblica, infatti, poteva allestire una vetrina dove esibire il romanzo di Arpaia nelle vicinanze, anche solo nei pressi, del primo Camilleri. Metterlo in luce millantandone la compiutezza. Solo una distrazione politica poteva non valutarne il mancato funzionamento del meccanismo narrativo, non rilevare l'insufficienza assoluta della trama quanto la vacuità nel tratteggio dei personaggi. Tutto è "prima", tutto è fra l'intenzione e l'azione, in questo presunto romanzo d'autore. Manca ogni sostanza, tutte le regole classiche sono assenti e mai sovvertite, mai soggette ad intelligente variazione. Come è provato, dunque, il volto di Lidia? Perché la sua amica deve sottoporsi ad un intervento agli occhi? C'è un solo tratto somatico distinguibile, ci chiediamo, in questo mezzo inchino fatto maldestramente ad una Napoli di strade e pioggia? Qual'è la funzione, nell'arco della trama, di quella interminabile e inconcludente trasferta in Messico. Arpaia vi ha raccolto i suoi appunti da turista occidentale armato sempre e solo di buone intenzioni. Con la cornice di un giallo che (non) si risolve in due righe finali. Che tira in ballo i Servizi (segreti o pubblici che essi siano) per non spiegare nulla, per sospendere ancora il lettore in cerca di una dimensione che contempli, finalmente, una decisione. Una qualsiasi. Ma è possibile una lettura politica di un'opera di "genere"? Tediosa. Con quelle sezioni dove, ancora inutilmente, vaneggia una francesina con frustrazioni ed ansie da "New age". Tutto è immobile nel romanzo. Tutto è paradossale. Se cercate i "fatti", se desiderate saziarvi, statene ben alla larga.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

1,33/5
Recensioni: 1/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(2)

Conosci l'autore

Bruno Arpaia

1957, Ottaviano (Napoli)

Giornalista, consulente editoriale e traduttore di letteratura spagnola e latinoamericana, ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi I forestieri, Il futuro in punta di piedi, Tempo perso (Premio Hammett Italia 1997), L'angelo della storia (Premio selezione Campiello 2001, Premio Alassio Centolibri - Un autore per l'Europa 2001), Il passato davanti a noi (Premio Napoli e Premio Letterario Giovanni Comisso 2006), Per una sinistra reazionaria, questi ultimi usciti per Guanda. Per lo stesso editore è uscita anche una conversazione con Luis Sepúlveda, Raccontare, resistere. Per una sinistra reazionaria è del 2007, e del 2010 è Il futuro in punta di piedi. Nel 2011 pubblica un romanzo a carattere scientifico intitolato L'energia del vuoto, grazie...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore