La prima notte di quiete

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1972
Supporto: DVD
Salvato in 41 liste dei desideri

€ 49,90

Venduto e spedito da OCCHIO AL FILM

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,99 €)

Nella tranquilla provincia italiana, un romantico professore che ha un'amante stabile s'innamora di una sua alunna spregiudicata arrivando ad organizzare una fuga con la ragazza, ma alla fine si sente in colpa per la sua donna e torna indietro.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    G

    03/09/2020 10:46:58

    Un capolavoro, ma anche una storia tristissima, veramente bello.

  • User Icon

    massimo

    19/09/2016 10:38:49

    È un film romantico struggente, malinconico, ma per descriverlo con un solo termine basterebbe dire '' un capolavoro d'amore''. Gli interpreti? dal primo all'ultimo sono strepitosi nei loro ruoli anche se, su tutti, predomina ALAIN DELON. È un film che vedi e rivedi più di una volta senza mai stancarti, anzi lo apprezzi ogni volta di più. Attenzione al significato di ''prima notte di quiete" quando GIANCARLO GIANNINI lo chiede ad ALAIN DELON. È un film da classificare senz'altro ai primissimi posti tra le più belle pellicole di sempre.

  • Produzione: Mustang Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 135 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste: A proposito di... Intervista a tullio Kezich e Enrico Medioli
  • Alain Delon Cover

    Attore francese. Un’infanzia infelice e una giovinezza avventurosa, comprensiva di battaglie nella Legione straniera, gli temprano lo spirito e lo muniscono di una grinta mascherata dal volto angelico per quanto virile. Arriva al cinema dopo il congedo e si fa notare nel giallo di R. Clément Delitto in pieno sole (1959), in cui interpreta il primo di una lunga serie di personaggi «belli e dannati» che lo renderanno il divo di Francia simbolo degli anni ’60 e ’70. Amato anche dal cinema italiano, lavora con L. Visconti in Rocco e i suoi fratelli (1960) e in Il Gattopardo (1963), M. Antonioni che lo dirige in L’eclisse (1962) e con V. Zurlini in La prima notte di quiete (1972). Sempre al centro di travagliate cronache mondane e sentimentali, consacra la propria fama in alcuni fra i migliori... Approfondisci
  • Giancarlo Giannini Cover

    "Attore italiano. Inizia la carriera artistica frequentando l'Accademia nazionale d'arte drammatica e debutta quindi in teatro e poi in televisione con lo sceneggiato David Copperfield. Con l'allestimento teatrale di Due più due non fanno quattro inaugura una collaborazione con L. Wertmüller, che prosegue con i film Rita la zanzara (1966) e Non stuzzicate la zanzara (1967) trasformandosi in un autentico sodalizio. La vera scoperta delle sue doti d'attore avviene però solo nel 1970, con il ruolo del pizzaiolo in Dramma della gelosia, tutti i particolari in cronaca di E. Scola. Perfetto nel ruolo del proletario focoso e passionale, ha l'opportunità di dare libero sfogo alla sua carica di istrionismo nei primi due grandi successi della Wertmüller (Mimì metallurgico ferito nell'onore, 1972, e... Approfondisci
Note legali