€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Miles Massey, affermato divorzista di Los Angeles, conduce un'esistenza apparentemente felice e invidiabile anche se nella realtà la sua vita attraversa una fase di stallo. Annoiato e sazio di successo, Massey sente il bisogno di trovare nuovi stimoli. Un giorno incontra la bella Marylin Rexroth, futura ex moglie del suo cliente Rex Rexroth, ricco imprenditore immobiliare e inguaribile dongiovanni. Marylin spera di ottenere un divorzio da favola grazie all'aiuto di un investigatore privato ma l'abilità di Miles riesce a non farle ottenere neanche un soldo. Miles e il suo imperturbabile socio Wrigley si troveranno loro malgrado coinvolti in un testa a testa con Marylin in una guerra tra i sessi senza esclusione di colpi.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    sergio

    22/01/2007 00:05:05

    curioso come questo film abbia dato luogo a giudizi così contrastanti! personalmente mi sono molto divertito, ho pianto dalle risate fino alle lacrime, al momento della comica dipartita di joe fischietto. battuta indimenticabile: "per il dolore c'è un sovraprezzo".

  • User Icon

    Lia

    18/09/2006 23:39:56

    l'idea non è un granchè, ma il risultato è anche peggio. potevano fare meglio.

  • User Icon

    Roby

    03/09/2005 17:43:12

    questo film penso si possa collocare tra i più brutti della storia del cinema americano!!! non fa ridere neanche pagati, è di una noia mortale! peccato, l'idea della bellissima e crudele catherine che rovina il bellissimo george non era male!

  • User Icon

    Martina

    06/06/2005 16:47:42

    in effetti il film si regge unicamente sulla figura del bel george. che qui è anocra più bello del solito. la jones non trasmette assolutamente nulla, è solo una gran bella donna. il genere è quello della "vedova nera" di theresa russel e debra winger, molto più coinvolgente anche se con tutt'altre intenzioni, già affrontato dal cinema americano. insomma, si poteva fare meglio. ma meglio di george ... nooooooooooo!!!!

  • User Icon

    paolo63

    02/09/2004 12:10:01

    IL grande Goerge ha le spalle larghe, ma non è possibile basare una commedia brillante soltanto su di lui. C. Zeta Jones è una delle migliori attrici emergenti, ma il ruolo della bonazza perversa, anche se ha il fisico, la capacità è indubbia, in questo film stona, non l'ho trovata credibile. Mancando in pratica a George l'antagonista, il film riesce a metà. I ritmi non sono sicuramente alla Billy Wilder, non capisco i fratelli Coen sono tra i talenti migliori in circalazione, ma sarà una mia impressione girano mezzi film. O meglio manca sempre qualche cosa, ma ripeto è solo un mio parere.

  • User Icon

    Marta

    27/03/2004 14:42:07

    Solo per Clooney e la sua bravura che è molta anche se non la mostra del tutto il film è stupendo.

  • User Icon

    maurizio

    16/03/2004 21:30:21

    Se vi piace il genere e il cinema dei fratelli Coen e' ottimo, con George Cloney al livello di Brother, altrimenti e' come la Corazzata di Fantozzi ....

  • User Icon

    Marco

    11/03/2004 11:32:09

    Che vergogna - Osceno

  • User Icon

    federica

    18/02/2004 15:06:16

    Brutto.

  • User Icon

    Russell

    21/01/2004 23:18:09

    Ennesima dimostrazione della genialità dei fratelli Coen. Pur non avendo il fascino di pellicole come Il Grande Lebowski questo film ha dalla sua uno script praticamente perfetto e una coppia di protagonisti affiatati alla grande (Clooney è letteralmente strepitoso). Da noi ha avuto un gran successo al contrario che negli USA. Da segnalare un irresistibile Billy Bob Thorton nei panni di un (finto) miliardario con tanto d cappello da cow boy.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Commedia dei Coen di "intollerabile" perfezione

Trama
Marilyn Rexroth nutre un'autentica vocazione per il denaro che accumula collezionando, come figurine, mariti miliardari.Tra lei e i sogni a più zeri, lui, Miles Massey avvocato brillante di Beverly Hills, che prima la incastra, poi la sposa, poi le soccombe e poi la redime,si redime, irrimediabilmente.

  • Produzione: Universal Pictures, 2004
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Serbo-croato
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: curiosità: "Una sbirciatina" (11 min.); dietro le quinte (making of): "I costumi" (7 min.); dietro le quinte (making of): "Sul set" (6 min.); cortometraggio: "Il video amatoriale di Rex Rexroth"