Categorie

Camilla Läckberg

Traduttore: L. Cangemi
Editore: Marsilio
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 458 p. , Brossura
  • EAN: 9788831707879

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    paola

    13/12/2012 23.27.02

    Un bel libro. Un po' lento nella prima metà dove l'autrice descrive i vari personaggi (che non sono pochi); poi inizia a scorrere bene e si legge velocemente. Bella storia.

  • User Icon

    paolo80

    10/11/2012 15.42.40

    Premesso non sono un grande appassionato di gialli e trhiller. Pero' a me è piaciuto molto, ci sono piu storie che si intrecciano in maniera non banale. Anche la trama mi sembra consistente e ben sviluppata. I personaggi hanno una loro caratura psicologica, bel libro.

  • User Icon

    furmiga

    04/09/2012 14.45.11

    Romanzo carino, ben scritto e scorrevole: si legge tutto d'un fiato. I protagonisti sono descritti molto bene e mi sono piaciuti subito. Anche il finale della storia non era male. Siamo ancora lontanini dai livelli di Stieg Larsson o della coppia Sjöwall e Wahlöö, per citare i miei preferiti... ma libro sicuramente consigliato a tutti coloro che amano i gialli e l'ambiente scandinavo.

  • User Icon

    Manuela

    27/08/2012 21.45.34

    Ottimo giallo. L'autrice ha sapientemente miscelato la parte gialla, ben costruita e che si snoda in maniera logica, con la parte rosa, sviluppata in modo lineare e senza troppi patemi. Sia Erica, insicura, ma tenace, che Patrik, con la sua goffaggine e il suo decennale amore, sono personaggi facili da amare. Tutti i personaggi, anche quelli secondari, hanno la loro importanza all'interno dell'intreccio e risultano ben caratterizzati. Il giallo, per niente scontato, è preponderante, ma anche la vita e le vicende di tutti hanno una certa rilevanza nella narrazione. La Lackberg mi ha piacevolmente sorpresa, e sicuramente leggerò gli altri due libri.

  • User Icon

    FB

    15/07/2012 10.24.59

    L'ho comprato dopo aver letto la seguente critica:" Dopo Stieg Larsson,la letteratura svedese lancia il suo nuovo talento: Camilla Lackeberg". Il libro è davvero molto carino, ci si affeziona in fretta a Erica e Patrick e ho appena comprato gli altri due per scoprire come procedono le loro avventure. Detto questo, mi sento lontana dalla travolgente passione scatenatami dalla trilogia Millennium! Per questo voto 3!

  • User Icon

    francesco

    28/06/2012 14.08.20

    opera prima della lackberg,inizio un pò macchinoso ma poi il libro prende quota e con un gran bel finale tutte le tessere vanno al loro posto. promosso

  • User Icon

    carmela marino mannarino

    17/03/2011 08.15.03

    Nulla di scontato in questo giallo, che più o meno fino alla fine non scioglie il mistero che circonda un crimine camuffato da suicidio. La soluzione non è semplice, e la trama ben congegnata, costellata di ingredienti efficaci, stimola costantemente l'interesse del lettore.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione