Categorie

Jennifer L. Armentrout

Traduttore: I. Katerinov
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2016
Pagine: 440 p. , Rilegato

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

16° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Rosa

  • EAN: 9788842928805

Le prime frasi del romanzo:

PROLOGO


Una catasta di scatole da scarpe vuote e impolverate, più alta e più larga di lei, minacciava di caderle addosso mentre si rannicchiava premendo al petto le ginocchia ossute.
Respira. Respira. Respira.
Nascosta al buio dell'armadio a muro, si mordeva il labbro e non osava nemmeno respirare. Sentiva le lacrime agli occhi.
Santo cielo, l'aveva combinata grossa. Aveva ragione Miss Becky: era una bambina cattiva.
Poco prima aveva aperto il barattolo, quello tutto sporco a forma di orsacchiotto, con dentro quei biscotti dal sapore strano. Era proibito prendere roba dalla cucina, ma aveva i crampi per la fame e Miss Becky, che stava di nuovo male, dormiva sul divano. Non l'aveva fatto apposta: il posacenere era caduto dal bancone, ed era andato in mille pezzi. Alcune schegge avevano la stessa forma dei ghiaccioli che pendevano dal tetto d'inverno; altre erano strette e lunghe come patatine.
Voleva solo mangiare un biscotto.
Un tremito le scosse le spalle magre quando la parete fuori dall'armadio a muro cedette. Si morse più forte il labbro e sentì in bocca un sapore metallico. Il giorno dopo Miss Becky avrebbe trovato un buco nel cartongesso grande come la mano di Mr Henry, avrebbe pianto e sarebbe stata male un'altra volta.
Il cigolio sommesso dell'anta dell'armadio le rintronò nelle orecchie come un tuono.
Oh, no, no, no...