Categorie
Regia: Ridley Scott
Paese: Stati Uniti
Anno: 2012
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni

34° nella classifica Bestseller di IBS Film - Fantasy e fantascienza - Fantascienza

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,99

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LU&SA

    10/08/2017 13.39.19

    sono rimasta molto delusa, da un regista del suo calibro mi aspettavo molto di più. Un film inconsistente , vuoto... una vera delusione

  • User Icon

    michele

    29/10/2016 12.49.04

    Ha ragione fabio un film proprio insulso. Se penso che il regista è quello di alien e Blade runner mi viene la pelle d'oca

  • User Icon

    ac

    10/03/2015 07.50.44

    Il film non e' male pero' alien ed aliens scontro finale sono decisamente di livello superiore...se la gioca con alien 3 e alien la clonazione....

  • User Icon

    Euge

    17/02/2014 15.37.46

    Questo film mi lascia perplesso. Scott ha fatto ben di meglio, quando ha pensato e realizzato Alien nel 1979. Con le tecnologie che adesso ha a disposizione ha semplicemente creato effetti speciali molto godibili alla vista. Spero vivamente che ci sia un sequel perchè, se questo film doveva spiegare tutta la saga, risulta invece incompleto e confuso. Anche i dialoghi non sono eccezionali. Inoltre, i momenti in cui la licenza artistica prende il sopravvento sulle più elementari leggi della biologia e medicina, non sono contestuali per battute memorabili, come succede per i grandi capolavori, ma fini a sé stessi. Spoiler: la scoperta del dna, per esempio, non la fai in un momento, dando un'occhiata. Oppure, dopo un cesareo, con una cicatrice di 15 cm sulla pancia, normalmente non riesci a camminare per una settimana: invece nel film corre da un'astronave all'altra.

  • User Icon

    Fabio Scarnati

    14/01/2014 16.32.40

    Esiste una parola nel dizionario per definire questo film: Insulso. Una storia senza capo, né coda. E' singolare come oltre trent'anni dopo Alien si sia riusciti a fare un film che fa acqua da tutte le parti (a cominciare dalla sceneggiatura), pur disponendo di tecnologie ed effetti speciali che trent'anni fa nemmeno esistevano. Quando non si ha una buona storia da raccontare sarebbe preferibile il silenzio. Si vede che il regista aveva bisogno di soldi. Non riesco a spiegarmi altrimenti questo film. Metto 1 solo perché lo zero non è contemplato tra le opzioni. Veramente uno dei film più brutti e sconclusionati mai visti in vita mia. Siamo lontani dai fasti di Alien e Blade Runner, film di ben altro spessore. Purtroppo la Fantascienza (quella con la F maiuscola) è morta e sepolta. Mettiamoci l'anima in pace. E non basta un regista dalla caratura di Ridley Scott (che pure in questo campo rimane una guida e un maestro insuperabile)a riportarla in vita. Inguardabile.

  • User Icon

    Euge

    15/11/2013 19.28.02

    Questo film mi lascia perplesso. Scott ha fatto ben di meglio, quando ha pensato e realizzato Alien nel 1979. Con le tecnologie che adesso ha a disposizione ha semplicemente creato effetti speciali molto godibili alla vista. Spero vivamente che ci sia un sequel perchè, se questo film doveva spiegare tutta la saga, risulta invece incompleto e confuso. Anche i dialoghi non sono eccezionali. Inoltre, i momenti in cui la licenza artistica prende il sopravvento sulle più elementari leggi della biologia e medicina, non sono contestuali per battute memorabili, come succede per i grandi capolavori, ma fini a sé stessi.

  • User Icon

    michele

    29/07/2013 19.05.29

    Molti anni dopo aver girato Alien, una pietra miliare del genere horror fantascientifico, Ridley Scott cede alla moda dei prequel o alle lusinghe del mercato, rimette mano al soggetto e confeziona un film disomogeneo, ricco di pregi ma non privo di cospicui difetti. Visivamente è un vero spettacolo, ma non ci aspettavamo nulla di meno; bellissima la scena iniziale, che vede un Ingegnere sacrificarsi per generare la vita umana, probabilmente contro la volontà dei suoi conspecifici (da qui il riferimento a Prometeo); interpretazioni dignitose, con una menzione per Fassbender, superlativo nei panni dell'ambiguo androide David, la cui meccanica imperturbabilità è in realtà percorsa da intenzioni e sentimenti squisitamente umani; non mancano i soliti personaggi sopra le righe, il geologo e il biologo, che sono prevedibilmente le prime vittime dei mostri alieni; alcuni dialoghi non brillano per orginalità e acume. L'idea di fondo è molto suggestiva e stimola diverse riflessioni sull'eterno tema delle nostre origini e del rapporto con il padre/creatore, dai differenti punti di vista dei personaggi: la protagonista, scienziata e credente; il suo compagno, scienziato con una visione più materialista; il supervisore della spedizione, figlia non molto devota del ricco e morente finanziatore; lo stesso androide, che rivendica la propria dignità di creatura con un uso sottile della dialettica, in modo assai efficace pur se diverso dal replicante pieno di pathos nell'epilogo di Blade Runner. Forse c'è fin troppa carne al fuoco, e per apprezzare tutti i rimandi simbolici può essere necessario documentarsi (per me lo è stato). Concludo dicendo che poteva essere un capolavoro, ma una sceneggiatura scialba e lacunosa ne ha parzialmente compromesso l'esito. Un giudizio appropriato sarebbe 7/10, ma disponendo di cinque voti voglio essere più generoso e assegno quattro, premiando le intenzioni e sperando in un secondo episodio che compia il definitivo collegamento con la saga di Alien.

  • User Icon

    Ernesto

    04/07/2013 20.52.41

    Shaw come Ripley. Dopo Alien, Ridley Scott ci regala un'altro piccolo capolavoro. Dico piccolo perchè come giustamente fatto osservare da Pinu Pè qui sembra che manchi qalcosa. Alla fine si a una strana sensazione, come di aver letto il condensato di un romanzo. Al di la di questo il film è godibile e l'epilogo apre la strada ad un sequel. Speriamo con miglior fortuna.

  • User Icon

    ricki

    04/07/2013 08.37.59

    nonostante le perplessità di molti e qualche effettiva pecca nella trama il film mi è piaciuto un sacco

  • User Icon

    Orlando

    06/05/2013 20.11.52

    Ho finito di vederlo proprio pochi minuti fa. Trovo Prometheus davverp un eccellente capolavoro come film fantascientifico con venature horror. Spero che le voci su un sequel siano vere. Voto massimo.

  • User Icon

    pint74

    27/04/2013 10.47.00

    Film con effetti speciali brillanti ed ambientazioni di particolare fascino.Buona anche la storia,almeno all'inizio.Purtroppo finisce,a mio parere,in maniera un pò sbrigativa,con una classica battaglia che vede le fila degli umani assottigliarsi di molto...Comunque un bel film,per gli appassionati della saga alien e per gli amanti delle storie fs con sfondi horror.Buono.

  • User Icon

    Giuseppe

    26/01/2013 16.23.25

    l'ho visto una volta e in streaming meno male! ho risparmiato il cinema e il dvd che ero determinato a fare entrambe le cose!! come si dice non ogni male viene per nuocere ;) sequel di prometheus? non ne vale la pena!

  • User Icon

    Pinu Pè

    15/01/2013 11.15.07

    Un aggettivo su tutti per giudicare Prometheus: INCOMPLETO Su Alien c'era quella mezz'ora ambientata su LV-426 che mostrava il relitto dell'astonave, il cadavere mummificato dell'ingegnere e le uova dei facehuggers (fin troppo perfetti e minuziosi nella loro rappresentazione) ma le cui origini non venivano spiegate e anzi lasciate all'immaginazione dello spettatore. Prometheus, e quindi Scott, attori, addetti agli effetti speciali e più di tutti lo sceneggiatore, si sono imbarcati nella titanica impresa di dare ai fans della saga tutte le spiegazioni di quella mezz'ora sopracitata. Non si discute il lavoro di Scott come regista, ma il tallone di Achille è la sceneggiatura: una storia affascinante, filosofica, che pone tante domande alle quali si risponde in maniere troppo frettolosa e con poche spiegazioni. Anche il finale sembra troppo forzato.... insomma sviluppata un po' male. Nel complesso non giudico Prometheus un film brutto ma appunto INCOMPLETO, sarebbero serviti altri 20-30 minuti per rendere la trama più lineare ed esauriente.

  • User Icon

    Francesco

    07/01/2013 18.30.06

    Un film davvero molto bello. l'ho visto al cinema appena uscito, è stata davvero una forte emozione. sono un grande appassionato della serie Alien, e in generale del genere fantascientifico, ma questo film è davvero meraviglioso : ho rivisto nei nuovi attori la dinamicità degli stessi interpreti di alien, con un pizzico di immaginazione in più, e con scene davvero bellissime. Consiglio di vederlo assolutamente, molto bella la scena iniziale e quella finale. degno prequel di alien, che svela tutto e renda il quadro iniziato nel 1979 davvero ''completo''.

  • User Icon

    Maurisel

    04/01/2013 00.08.33

    Nel complesso piuttosto deludente, trama spesso confusa o addirittura contraddittoria, alcune situazioni ripetitive rispetto ad Alien 1 e 2 ( come la sequenza del portellone che non dovrebbe aprirsi per far entrare il soggetto infettato e molte altre).Effetti speciali superlativi, ma questo ormai si puo' considerare di normale routine. Ridley Scott ha certamente fatto di molto meglio.La colonna sonora e' non di rado indeguata e comunque ossessiva, anche questo ormai una triste regola di molti film.

  • User Icon

    Thinner5

    28/11/2012 02.39.13

    Film vedibile, ma neanche paragonabile ad "Alien", che resta imbattuto. Gli effetti speciali e la realizzazione sono di alto livello(non ci si aspettava, comunque, di meno), tuttavia scarseggiano le emozioni e la narrazione resta "piatta". Diverse parti della trama, sembrano copiate da "Alien", forse a volerlo omaggiare, ma non credo che la cosa sia riuscita come in altri lavori: esempio "Predators". Sconsiglio di comprare questo film; è meglio tuttalpiù vederlo in un prossimo passaggio televisivo.

  • User Icon

    Cat

    19/11/2012 21.34.51

    Davvero bruttino, non ha senso di esistere questo film... L'unica bella scena è quella dell'auto operazione chirurgica. Mediocre come film di fantascienza, 100 volte inferiore ad Alien anche senza considerarne il collegamento.

  • User Icon

    tommaso

    15/10/2012 14.57.50

    film su cui è difficile francamente esprimersi, al cinema l'ho visto due volte per cercare di dare un parere sereno e senza farmi condizionare dalla critica dei giornali..che dire? Sicuramente la mano di un grande regista c'è, vi sono immagini e scene di grande impatto con effetti speciali di prim'ordine, insomma c'è tanta qualità e certamente il film è al di là della media di tutto quello che è uscito nel 2012,ma la storia a mio avviso è un pò contorta e non convincente e i dialoghi e alcuni personaggi sono da fumetto di bassa lega, cmq un film da avere nella propria videoteca.

Vedi tutte le 18 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 124 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale: scene tagliate ed alternative