Pronto a uccidere (DVD) di Franco Prosperi - DVD

Pronto a uccidere (DVD)

Pronto ad uccidere

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Pronto ad uccidere
Paese: Italia
Anno: 1976
Supporto: DVD

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,99 €)

Massimo Toriani è un giovane poliziotto con un conto in sospeso con dei criminali che hanno accidentalmente ferito e paralizzato la madre. Massimo decide di entrare con successo in un'organizzazione criminale e, quando è pronto a far scattare la sua trappola, una donna gli porterà via la merce e il denaro lasciandogli solo la soddisfazione dell'arresto. Toriani però non si da per vinto.
  • Produzione: Minerva Pictures, 2020
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0);Inglese (Dolby Digital 1.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Ettore Manni Cover

    Attore italiano. Biondo, occhi chiari, fisico imponente, esordisce sul grande schermo agli inizi degli anni ’50 in ruoli di un certo spessore in pellicole di genere «intimistico», ma ben presto grazie alla sua prestanza fisica viene dirottato verso il filone storico mitologico e avventuroso. È un protagonista tormentato in preda alla passione in La lupa (1953) di A. Lattuada, un giovane innamorato rifiutato in Le amiche (1955) di M. Antonioni, uno spietato guerriero in Ercole alla conquista di Atlantide (1961) di V. Cottafavi. Ottimo caratterista, con una carriera che spazia tra i generi più diversi, muore nel 1979 a causa di una ferita accidentale di arma da fuoco durante le riprese di La città delle donne di F. Fellini. Approfondisci
  • Elke Sommer Cover

    "Attrice tedesca. Figlia di un ministro luterano, compiuti studi universitari per diventare interprete (conosce sette lingue), opta per la carriera cinematografica, lavorando con numerosi registi tedeschi, come G. Tressler (Das Totenschiff, 1959) e italiani, come G. Bianchi (Uomini e nobiluomini, 1959; Femmine di lusso, 1960). Negli anni ’60 diventa celebre anche negli Stati Uniti grazie a I vincitori di C. Foreman, Intrigo a Stoccolma di M. Robson (entrambi del 1963) e Uno sparo nel buio (1964) di B. Edwards. Interpreta poi alcuni horror diretti da M. Bava (Gli orrori del castello di Norimberga, 1972), gialli (...e poi non ne rimase nessuno, 1974, di P. Collins), avventurosi (The Treasure Seekers, 1979, di H. Levin) e, soprattutto negli anni ’80 e ’90, film e serie per la tv, fra cui Anastasia:... Approfondisci
  • Riccardo Cucciolla Cover

    Attore italiano. La sua esperienza radiofonica costituisce il trampolino di lancio di una lunga attività di doppiatore. La sua voce, prestata a un gran numero di attori – soprattutto stranieri, ma anche italiani – e al commento fuori campo di parecchi documentari, diviene rapidamente familiare. Approdato al cinema, emerge in Italiani brava gente (1964) di G. De Santis, e subito dopo in Ad ogni costo (1967) di G. Montaldo e in I sette fratelli Cervi (1968) di G. Puccini. Nel 1966 recita in Francesco d'Assisi di L. Cavani (per la tv) e successivamente si ripresenta con forza in Sacco e Vanzetti (1971) di G. Montaldo, con la sua recitazione misurata, priva di fronzoli e calibrata dalla notevole esperienza in teatro e in televisione, che mai interrompe fra un film e l'altro. Tra le sue numerose... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali