Categorie

Bruno Osimo

Editore: Hoepli
Collana: Traduttologia
Anno edizione: 2010
Pagine:
  • EAN: 9788820344863

Per imparare a tradurre occorre molta esperienza, ma l'attività pratica va fin dall'inizio inquadrata in un contesto teorico di riferimento che fornisca alcuni principi metodologici. In risposta a tale esigenza questo volume si colloca al livello preparatorio di base degli studi universitari nel campo della traduzione e illustra i concetti di fondo che servono all'aspirante mediatore-traduttore. Non si tratta dell'astratta "teoria della traduzione", destinata ai linguisti, ma delle conoscenze indispensabili per praticare in modo consapevole l'attività quotidiana di comunicare, di tradurre. Per rendere più agevole la lettura tutti i concetti sono spiegati nel testo con un minimo ricorso alla terminologia settoriale, senza semplificazioni lessicali fuorvianti, bensì attraverso la schematizzazione svolta in numerose tabelle descrittive. Rispetto alla prima edizione il volume è notevolmente ampliato: sono stati aggiunti due nuovi capitoli e inserite nuove tabelle esplicative che in una versione grafica più accattivante agevolano la comprensione della trattazione. La nuova edizione è inoltre più versatile e facile da utilizzare come libro di testo in corsi tenuti da docenti diversi, indipendentemente dalle lingue straniere coinvolte. È adatta anche a chiunque, al di fuori di un percorso di studi accademico, desideri affrontare l'argomento "traduzione" da zero.

La scienza della traduzione - I tipi di traduzione - LÔÇÖintertestualit+á - Che senso ha il significato - Non ci sono equivalenti, non ci sono sinonimi - Traducibilit+á e traduzionalit+á - Il cambiamento traduttivo - Esercitazioni. Glossario. Riferimenti bibliografici. Indice analitico.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Davide

    12/05/2012 11.42.33

    Un saggio estremamente utile e interessante che descrive il concetto di traduzione, i diversi tipi di traduzione e di cambiamento traduttivo delineando con chiarezza le questioni di traducibilità e traduzionalità. Un'ottima introduzione per chi si dedica alla traduttologia.

Scrivi una recensione