Psicologia della comunicazione. Tra informazione persuasione, e cambiamento

Alessandro Toni

Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 gennaio 2012
Pagine: 208 p., Brossura
  • EAN: 9788879165860
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Questo volume, una volta illustrate le diverse teorie che danno conto degli aspetti filogenetici e ontogenetici dell'acquisizione del linguaggio, e dopo aver passato in rassegna i principali modelli teorici sulle dinamiche della comunicazione, offre una panoramica sull'interrelazione fra processi psicologici e comunicativi, che costituisce l'oggetto privilegiato della psicologia della comunicazione, evidenziandone sia gli aspetti sociali che quelli individuali. Particolare interesse viene rivolto da un lato ai meccanismi che regolano l'invio, la ricezione e lo scambio di informazioni, dall'altro alle funzioni della comunicazione non verbale. L'attenzione del lettore è poi richiamata sugli aspetti, più o meno consapevoli, che innescano i processi di cambiamento di atteggiamenti, opinioni, e comportamenti. Tali processi sono cruciali per la psicologia sociale in ambito teoretico, in ambito sperimentale, nonché nelle applicazioni pratiche. Viene dato rilievo allo studio della persuasione con le sue strategie volte a modificare intenzionalmente il punto di vista altrui, per fini di vendita, di propaganda politica e di pubblicità; vengono, inoltre, analizzati gli strumenti comunicativi all'interno delle relazioni interpersonali complesse, caratteristiche delle professioni d'aiuto.

€ 24,65

€ 29,00

Risparmi € 4,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

25 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: