Categorie

Gaetano De Leo, Patrizia Patrizi

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2006
Pagine: XXIII-390 p.
  • EAN: 9788814121845

Il volume affronta le questioni teoriche e gli ambiti d'azione della psicologia applicata ai contesti del crimine e della giustizia penale. Questo obiettivo d'interesse è rappresentato dalle tre parti di cui si compone il volume. La prima parte affronta temi e nodi teorici, di ricerca empirica e di formazione, ponendo attenzione ai delicati, complessi, talora problematici rapporti fra psicologia e criminologia; la seconda parte evidenzia un settore di competenza dello psicologo criminologo in crescente, rapido sviluppo, quello delle investigazioni in campo penale; la terza parte illustra ed esamina con riguardo ad esigenze conoscitive, metodi e strumenti, i principali ambiti di attività dello psicologo criminologo.
Sullo sfondo, quale criterio orientativo delle tematiche trattate, le specificità professionali dello psicologo che opera nel settore oggetto di studio del volume e la sua tensione tipicamente interdisciplinare ed interprofessionale.