Categorie

La psicoterapia ericksoniana. Phoenix

David Gordon,Maribeth Meyers Anderson

Anno edizione: 1984
Pagine: 176 p., Brossura
  • EAN: 9788834007945

59° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Medicina - Altre branche della medicina - Psicologia clinica - Psicoterapia

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 6,75

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Mentre sul lavoro di Erickson come ipnotista sono stati pubblicati numerosi libri e articoli descrittivi e valutativi, relativamente poca attenzione è stata prestata a quell'enorme parte della sua opera di terapeuta in cui egli faceva poco o nessun uso di tecniche specificamente ipnotiche. In questo volume gli autori si soffermano su quegli esempi del lavoro clinico di Erickson che non si affidano all'utilizzazione degli stati normali di trance. Studiando le trascrizioni letterali delle descrizioni che Erickson stesso ha fatto del proprio lavoro, le linee così caratteristiche del suo approccio vengono non solo individuate a uso del lettore, ma anche descritte come sequenze di comportamenti interni ed esterni riproducibili da chiunque. In questo modo gli autori giungono a individuare i lineamenti di una vera e propria psicoterapia ericksoniana, a ricostruirne le procedure e le tecniche di conduzione della cura, e quindi a renderle disponibili anche a chi non ha avuto la fortuna di poter apprendere direttamente da Erickson la sua magica e multiforme arte terapeutica.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gianfri

    25/07/2008 10.07.34

    Un ottimo libro per chi è interessato a conoscere l'approccio alla psicoterapia di Milton Erickson che non fa uso dell'ipnosi, secondo me il migliore su questo autore geniale.

Scrivi una recensione