Curatore: R. Precht
Editore: Garzanti Libri
Collana: Poesia/Teatro
Anno edizione: 1993
Pagine: 126 p.
  • EAN: 9788811640202
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

Quando morì, assassinato dai franchisti a soli 38 anni, Lorca lasciò diversi inediti, tra cui Il pubblico, liberissima rivisitazione del Sogno di una notte di mezza estate e del Romeo e Giulietta shakespeariani. Immaginoso e divertito, appassionato e tragico, destinato ad un "teatro impossibile" per la vertiginosa densità delle invenzioni poetiche e spettacolari, Il pubblico è anche un testo scandaloso, perché in esso l'omosessualità sempre negata e occultata dallo scrittore andaluso viene esposta e quasi esibita.

€ 5,94

€ 11,88

Risparmi € 5,94 (50%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    clara

    25/02/2005 19:11:42

    Uno dei suoi testi migliori, insieme al bellissimi Asì que pasen cinco anos Il "teatro impossibile" coi i suoi quadri surrealisti ci regala gli esempi più belli di teatro-poesia. Chi in passato lo accusò di utilizzare il teatro solo come luogo di applicazione per la sua vera arte, la poesia, non aveva capito Garcia Lorca!

Scrivi una recensione