Il punto di svolta. Scienza, società e cultura emergente - Fritjof Capra - copertina
Salvato in 3 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il punto di svolta. Scienza, società e cultura emergente
8,04 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
Il punto di svolta. Scienza, società e cultura emergente Venditore: Librightbooks + 5,30 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librightbooks
8,04 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librightbooks
8,04 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
12,35 €
Chiudi
Il punto di svolta. Scienza, società e cultura emergente - Fritjof Capra - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Nei primi decenni del Novecento il pensiero lineare e riduttivo su cui si basa la scienza newtoniana è stato messo in crisi dagli sviluppi della nuova fisica. Questa crisi, che l'autore definisce "punto di svolta", dipende dalla nostra ostinazione teorica. Solo un superamento del riduzionismo ispirato a una visione olistica, ecologica del mondo potrà, secondo l'autore, aiutarci a sciogliere i nodi problematici del nostro tempo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

8
2003
Tascabile
382 p.
9788807811173

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Marco Baldoni
Recensioni: 5/5

Come riassunto di quanto esposto nel libro mi associo a quanto detto da Fausto Intilla. Voglio aggiungere che dovrebbe essere obbligatorio come libro di insegnamento nelle scuole, se non altro per l'eccezionale sforzo di sintesi fatto dall'auotore nel tracciare la storia della fisica, biologia, medicina e economia, tra le altre. Penso di aver già guardato 3 volte la data della sua pubblicazione. 31 anni non sentirli ! E' un libro che rimane fresco ed attuale nella sua visione e nelle sue tematiche. Comme fosse stato scritto l'anno scorso. Consigliatissimo. Poi, se a quell'epoca si poteva discutere o meno di questa visione olistica del mondo, oggi è assodata, .... almeno per chi legge di scienza.

Leggi di più Leggi di meno
gianfri
Recensioni: 5/5

Un libro da leggere, rileggere, studiare e assimilare, perché è talmente ricco di contenuti che meriterebbe varie letture, un libro che dovrebbero leggere tutti e di cui tutti possono facilmente riconoscere la validità.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Che c'entrano le verità cristiane? I dogmi sono imposizioni all'intelletto umano, sono restrizioni del campo d'azione dei nostri pensieri. Non sono verità. Verità è l'evoluzione della vita, è l'acqua, la terra, il fuoco e l'aria. La verità è che siamo formati tutti da elettorni protoni e neutroni che sono uguali per tutti. La religione è una scelta, è scegliere una corrente di pensiero, ma non è universale, è limitata alle corrente stessa. Certamente alcuni principi sono condivisibili e anche universalmente accettabili, ma ciò non implica l'assolutismo delle verità cristiane. Se le verità cristiane fossero state meno occidentali forse ci sarebbe stato più rispetto per la natura, per ogni essere vivente, per ogni differenza evolutiva, per ogni caratterizzazione genetica, per ogni pensiero. Già la stessa creazione implica l'impossibilità dell'universatilità delle verità cristiane. E poi quali sono queste tanto agognate verità?

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Fritjof Capra

1939, Vienna

Fritjof Capra, di origini austriache, è un fisico e scrittore di saggi, nonché co-fondatore del Center for Ecoliteracy a Berkeley, in California. Dopo la laurea in Fisica a Vienna ha condotto ricerche sull'atomo e si è occupato principalmente di teoria dei sistemi ed ecologia. La sua opera più nota, Tao della Fisica (Adelphi, 1982), ha raggiunto un notevole successo ed è stato tradotto in più lingue: in esso Capra critica l'impostazione prevalentemente meccanicistica del mondo occidentale, che non riesce a cogliere la complessità del mondo reale, e propone nuovi approcci scientifici, alla base della moderna ecologia. Tra i suoi titoli si ricordano Il punto di svolta (Feltrinelli, 1984), La rete della vita (Rizzoli,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore