Categorie

James Patterson, Maxine Paetro

Traduttore: A. Biavasco, V. Guani
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2007
Pagine: 322 p. , Rilegato
  • EAN: 9788830424913

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maunakea

    08/06/2012 17.30.56

    Il Libro è del 2006 ed è il 5 della serie Women Murders Club, ovviamente in Italiano qualcuno ha deciso di metterci il solito nome scemo che non rimane impresso, mentre quello veor è The 5th Horseman, infatti i gialli di questa serie hanno sempre un numero nel titolo che rimarca che libro è del ciclo. Comunque non è un thriller epocale, non ho mai seguito l'autore con particolare attenzione ma prendendo un libro qui ed un là, probabilmente leggendoli in ordine giusto ci si affezione anche ai personaggi che qui non sembrano particolarmente delineati. Come thirller e come trama non lo consiglio, è piuttosto banale ma, nell'economia di uno che legge tutte le orpere di un autore può avere anche un suo senso, immagino.

  • User Icon

    Bruno

    18/01/2011 23.23.23

    E' il terzo libro che leggo di Patterson e secondo me scrive veramente bene; scorrevole, semplice e costantemente entusiasmante e nel finale un colpo di scena indicatissimo. Di nuovo vomplimenti J.P.

  • User Icon

    Raffaella La Mura

    17/04/2009 12.11.24

    E' il primo libro che leggo di Patterson, mi aspettavo qualcosa di molto più coinvolgente ma tutto sommato è buono. Semplice nella lettura, scorrevole e personaggi creativi.

  • User Icon

    mary

    19/12/2008 18.09.12

    è stato abbastanza discorsivo e la storia non era male, ma ho trovato il finale privo di senso...non si riesce a capire come l'investigatrice sia riuscita ad arrivare all'assasino. comunque concordo con chi ha detto che non è stato scritto da james patterson.

  • User Icon

    andrea

    01/12/2008 19.05.07

    si lascia leggere tutto d'un fiato con una trama coinvolgente e un ritmo incalzante puntroppo però ho trovato il finale TROPPO affrettato, sembra quasi del tutto estraneo al resto del libro, una delusione!

  • User Icon

    Massimo F.

    09/07/2008 22.19.50

    Ottimo thriller, nel migliore stile americano dei Baldacci, Deaver, Steve Martini ecc..: tensione al giusto livello, qualche sorpresa, ritmo incalzante ma non frenetico, trama intrigante ma non ingarbugliata, finale secco e senza fronzoli (e poi l’immancabile tuffo nella realtà processuale americana che è sempre una garanzia di attrazione del lettore...). Unico appunto: il club delle donne con il suo lavoro di squadra non entra nella sostanza della storia, rimanendo molto sullo sfondo, quasi fosse solo un tener fede allo schema ormai stracollaudato di Patterson. Comunque una lettura veramente piacevole, consigliata per l’estate (ma anche per la primavera, l’autunno e l’inverno).

  • User Icon

    barbara

    05/06/2008 14.28.29

    Notevole come sempre, preferisco Linsday Boxer ad Alex Cross ormai un po'esagerato.

  • User Icon

    Memini Pietro

    11/01/2008 16.00.24

    Piacevole e scorrevolissimo. Forse Patterson scrive in maniera troppo leggera e sintetica ma piace anche per questo. Mi piacerebbe scrivesse un thriller più impegnato e complicato, perchè i suoi libri sono solitamente troppo corti e semplici. Lettura distensiva ma buona.

  • User Icon

    padova

    07/01/2008 16.15.22

    Un signor thriller. La storia è appassionante. lE QUATTRO donne del club sono simpaticissime. Patterson è un grande e non stufa mai.

  • User Icon

    nicocu

    31/12/2007 19.31.57

    BELLO. Direi che è il termine esatto per iniziare questa recensione. Ti appassiona con la sua sua agile lettura. Ti coinvolge con i suoi umani personaggi. Ti rammarica quando lo hai terminato. Leggetelo O almeno provateci.

  • User Icon

    Ale

    11/12/2007 18.01.39

    Bello. I personaggi sono davvero interessanti. A mio avviso però,il finale è scontato e troppo sintetico.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione