Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 2 liste dei desideri
non disponibile non disponibile, ma lo cercheremo per Te!
Info
Qualcuno si ricorderà di noi.
10,45 € 11,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+100 punti Effe
-5% 11,00 € 10,45 €
non disponibile non disponibile
ma lo cercheremo per Te!
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
Difficile reperibilità Difficile reperibilità
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
Difficile reperibilità Difficile reperibilità
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Qualcuno si ricorderà di noi. - Alessia Pizzi - copertina

Descrizione


Corto teatrale sulle figure storiche di Saffo, Erinna, Anite e Nosside, poetesse dell'antica Grecia in colloquio con Google, motore di ricerca dell'era digitale.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
29 novembre 2020
64 p., Rilegato
9788898649761

Valutazioni e recensioni

4,8/5
Recensioni: 5/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Veronica
Recensioni: 5/5

Un’opera teatrale molto particolare che fonde elementi classici ed elementi contemporanei in modo spassoso ma che non manca di far riflettere. Interessante la lettura anche per chi, come me, non conosceva alcuni personaggi (e la non conoscenza delle figure è proprio la base di quest’opera).

Leggi di più Leggi di meno
Francesco
Recensioni: 5/5

Tre poetesse d’età classica, Erinna, Nosside e Anite, vengono richiamate in vita dall’oracolo che ogni giorno consultiamo, Google. Dopo secoli d’oblio, qualcuno (noi) le sta finalmente cercando. Ma perché? Cosa vogliamo da loro? E cosa possono dirci, oggi, i loro versi? Sotto la guida dell’esperta Saffo, impareranno - e impariamo - che la memoria è spesso tradimento, quando non si ha il coraggio di ascoltare. Saremo pronti a ricordarci (davvero) di loro? Un atto unico brillante che affronta con intelligenza e meditata leggerezza la questione della presenza femminile in letteratura, oltre le trappole di ogni vittimismo. Affinché le donne, di qualunque epoca e una volta per tutte, possano finalmente ri-appropriarsi della loro voce.

Leggi di più Leggi di meno
Fanny26
Recensioni: 5/5

Un'opera teatrale che si legge tutto d'un fiato e che non si fatica ad immaginare rappresentata su un palco. L'originale accostamento tra la letteratura greca e il web permette all'autrice di trattare in poche pagine e con leggerezza temi importanti legati alla donna: dalla condizione femminile nel passato e nel presente, agli stereotipi e alle discriminazioni, fino a questioni più tecniche che riguardano il sessismo linguistico. Data la brevità e l'immediatezza, consiglio la lettura anche ai più giovani e nelle scuole!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,8/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore