Traduttore: M. Podestà Heir
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Pagine: 384 p., Brossura
  • EAN: 9788806215323
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 10,26

€ 19,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    paolo

    13/05/2016 11:16:40

    Giallo molto convenzionale senza grosse invenzioni ma che si lascia comunque leggere facilmente.

  • User Icon

    Elena

    15/06/2015 22:27:16

    Anche in questo libro Anne Holt dimostra di essere una scrittrice da best seller, la storia è interessante e si legge con curiosità perché nei suoi libri il colpevole non è mai chi sembra a prima vista. Ancora una volta bravissima scrittrice.

  • User Icon

    Rita

    19/02/2015 17:10:34

    Ho letto solo due libri della Holt, ed entrambi avevano con un finale simile. Considerato il genere, sono rimasta delusa.

  • User Icon

    quypa

    02/01/2015 13:24:53

    Che barba che noia, che noia che barba!!!! Mi sono innamorata di questa scrittrice leggendo "Quello che ti meriti", che mi ha tenuta incollata alle pagine fino quasi a dimenticarmi di mangiare. Questo è un'accozzaglia di eventi e ricordi, inframezzato da episodi di vita di personaggi sconosciuti che non si intrecciano mai con il filo della storia. Ho provato a saltare ogni tanto una decina di pagine e la storia non era ancora decollata. Ora mi mancano solo 50 pagine, devo finirlo per forza per scoprire l'assassino e il segreto della famiglia uccisa. Ma di certo non lo consiglio!

  • User Icon

    Umberto75

    01/09/2014 22:04:05

    Libro divertente e ben scritto. Forse qualche colpo di scena in più non avrebbe guastato ma la trama è bella fitta. Da leggere

  • User Icon

    Isa

    27/08/2014 09:18:05

    "Ovviamente, quando si erano conosciuti, era stata costretta a raccontargli una versione edulcorata della propria vita; con il passare degli anni, le storie che aveva sciorinato cosi' tante volte, con sempre maggior dovizia di precisione e ricchezza di dettagli, erano diventate vere. Era come il trucco, pensava di tanto in tanto, come un piccolo intervento cosmetico: ben eseguito, nessuno era in gradoi di vedere come fosse prima. Non mentiva.Creava la realta'."

  • User Icon

    Claudio

    18/07/2014 16:11:11

    Decisamente un passo indietro per la Holt con un romanzo assai poco coinvolgente per quanto riguarda la componente "gialla" e molto noioso nello studio dell'apparente inevitabile caduta motivazionale e mentale della protagonista. Deluso e felice solo allo sfogliare dell'ultima pagina.

  • User Icon

    Giulia Falomo

    30/06/2014 09:25:09

    Pur non essendo fra i migliori libri della Holt, si legge bene e fa apprezzare una volta di più una scrittrice che, malgrado i personaggi piuttosto "duri" e antipatici, riesce a coinvolgere sempre con storie nuove e ben congegnate.

  • User Icon

    Paola CEllario

    14/06/2014 20:11:19

    troppo noioso e poco coinvolgente

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione