Categorie

Alejandro Jodorowsky

Traduttore: G. Guadalupi
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 331 p. , Brossura
  • EAN: 9788807880353

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    patrizia b.

    25/11/2016 17.34.59

    Bellissimo, fiaba cruda e cruda realtà mescolate per un piatto goloso, ma non per tutti gli stomaci. L'ho letto beandomi pagina per pagina

  • User Icon

    leon

    25/08/2014 17.37.40

    La magia e l'unicita' di queste pagine sono raccolte in 3 "ingredienti". Se si riesce a mettere insieme la tradizione affabulatoria yiddish, la sfrenata e vulcanica fantasia latinoamericana, il tutto incardinato nella visione mistico-esoterica di Jodorowsky, il risultato non puo' che essere una miscela esplosiva! Si viene infatti travolti in un turbinio di visioni e sensazioni. Questo e' un libro-fiaba traboccante di allusioni, simboli, allegorie e metafore. E' un libro in cui si ride d'istinto, e si sorride a denti stretti perche' e' al tempo stesso testimone di verita' assolute e illuminanti che squarciano la lettura. E' un libro che una volta letto, spinge con forza a domandarsi del perche' la scrittura sia un'"avventura" meravigliosamente magica.

  • User Icon

    Antonio Schimera

    18/01/2014 15.49.08

    Un capolavoro. Jodorowsky ripercorre la storia della sua famiglia e ce la ripropone romanzata, mistica, in chiave quasi biblica, servendosi di personaggi al limite: la donna dalle mani odorose di fiori fagocitata da una chiesa, uomini ricoperti di api sacre, l'uomo scimmia dal cuore d'oro, Teresa e il suo disprezzo verso Dio. Una saga familiare dove i personaggi nel corso del tempo sembrano rincorrersi, cercarsi, guidati dalla mano del destino che muove invisibilmente le pedine. Più che un romanzo un racconto in vecchio stile, una meravigliosa fiaba per adulti che ha il sapore delle vecchie cose, della magia che inebria il cuore dell'uomo quando è bambino. Consigliato a tutti quelli che cercano un libro per cominciare un sogno. Come riscoprire nell'età adulta la sensazione sopita della meraviglia.

Scrivi una recensione