DISPONIBILITA' IMMEDIATA

-15%
Quando la vita ti viene a trovare. Lucrezio, Seneca e noi - Ivano Dionigi - copertina

Quando la vita ti viene a trovare. Lucrezio, Seneca e noi

Ivano Dionigi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Laterza
Edizione: 5
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 18 ottobre 2018
Pagine: 125 p., Rilegato
  • EAN: 9788858133293
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 11,90

€ 14,00
(-15%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Quando la vita ti viene a trovare. Lucrezio, Seneca e noi

Ivano Dionigi

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Quando la vita ti viene a trovare. Lucrezio, Seneca e noi

Ivano Dionigi

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Quando la vita ti viene a trovare. Lucrezio, Seneca e noi

Ivano Dionigi

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tornare ad ascoltare la voce dei classici per orientarci nel nostro mondo sempre più eccentrico – senza centro –, e ametrico – senza misura. È la via che ci rivela la sfida che i cercatori del pensiero di ieri lanciano ai viaggiatori sedentari di oggi.

«Addentrandosi in Seneca e Lucrezio il lettore, invece di perdersi, si ritrova come collocato al centro di un anfiteatro i cui estremi sono presidiati dalla voce dei due interlocutori: non appena una frase dell'uno sembra aver esaurito in modo convincente l'argomento, ecco che la risposta dell'altro muove l'attenzione e l'assenzo nella direzione opposta» - Enzo Bianchi, Tuttolibri

Per una meravigliosa e tremenda ambiguità linguistica, la morte e la vita sono iscritte nella stessa parola bios: bíos è vita, biós è arco. Noi siamo così un cerchio incompiuto, imperfetto, un arco, in cui inizio e fine non coincidono. Solitari restare a riva a osservare le tempeste della vita o salire a bordo senza troppo curarci dei compagni di viaggio? Seguire le leggi del cosmo o le leggi dell'io? Scegliere la politica o l'antipolitica? Il negotium o l'otium? Credere o capire di fronte a Dio e alla morte? Seguire la lezione dei padri o la rivoluzione dei figli? Basta volgere lo sguardo al mondo classico di Atene e Roma per trovare i nostri più naturali interlocutori, coloro che ci hanno preceduti nelle nostre stesse domande. Lucrezio e Seneca hanno fatto il controcanto al presente ponendosi le domande ultime. Non importa quali risposte abbiano dato, importa invece la loro allergia al pensiero unico, tanto da averci prospettato concezioni diverse e rivali del mondo. Importa il coraggio di sperimentare, in solitudine e in autonomia, cosa significa sopportare la verità quando la vita ti viene a trovare. A loro dobbiamo rivolgerci per ricordarci come eravamo e come potremmo essere.
4
di 5
Totale 3
5
1
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Beatrice

    07/03/2019 15:18:58

    Ivano Dionigi dà la parola a due classici del pensiero antico, Lucrezio e Seneca, per tentare di costruire una strada percorribile anche per noi, alla ricerca di risposte alle domande ultime che il nostro tempo pare avere perso di vista. Nella prima parte attraverso un'entusiasmante indagine sulle parole esplorate nel loro significato profondo vengono illustrate le due diverse visioni della vita dello stoicismo e dell'epicureismo. Nella seconda parte Lucrezio e Seneca vengono letteralmente portati sulla scena e diventano protagonisti di un dialogo impossibile: nulla di forzato o artificioso, perché sono ancora i loro testi a parlare, grazie alla capacità e alla passione di un grandissimo filologo.

  • User Icon

    angelo

    29/12/2018 09:16:18

    Ingredienti: il dilemma tra una vita attiva (il fare, il negotium) o una contemplativa (il conoscere, l’otium), la felicità come impegno o come distacco, l’alternanza tra la voglia di stabilità (il noto) e quella di cambiamento (l’ignoto), un dialogo finale immaginario tra Lucrezio e Seneca per rimarcare diverse possibilità filosofiche, linguistiche, esistenziali. Consigliato: agli stoici che meditano su concetti antichi dal sapore moderno, agli epicurei che vivono di piaceri letterari e umanistici.

  • User Icon

    luciano

    06/12/2018 08:03:06

    L'autore si immagina un dialogo serrato tra Seneca e Lucrezio, nel corso del quale i due filosofi mettono a confronto il loro pensiero sulle "domande ultime" che, prima o poi, ogni uomo si pone nel corso della vita. Per quanto riguarda la religione e la divinità, lo stoico Seneca, "spiritualista", e l'epicureo Lucrezio, materialista e ateo, sono in completo disaccordo. Lucrezio: "La religione è origine e causa di angoscia e delitti... Se gli uomini conoscessero il funzionamento delle leggi di natura, non avrebbero paura e non affiderebbero agli dèi la spiegazione del mondo ". Di parere contrario è Seneca. " Il mondo è retto dalla provvidenza. In noi dimora uno spirito divino. Nessun senza dio può essere un uomo del bene. In ciascun saggio abita un dio; il suo nome non è dato saperlo". Con l'avvento del cristianesimo Lucrezio fu emarginato e dimenticata la sua opera. Solo nel 1417 si recuperò una copia del " De rerum natura", mentre Seneca venne arruolato da San Girolamo nel "catalogo dei santi" quale precursore del Cristianesimo.

  • Ivano Dionigi Cover

    Professore ordinario di letteratura Latina, è stato Magnifico Rettore dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna dal 2009 al2015; è membro dell'Accademia delle Scienze di Bologna e del Centro Studi Ciceroniani. Il 10 novembre 2012 viene nominato daBenedetto XVI presidente della neonata Pontificia Accademia di Latinità. Tra le sue pubblicazioni si ricordano Lucrezio. Le parole e le cose (Pàtron 1988 e ss.), le serie per lo studio scolastico del latino Verba et res e Il latino pubblicate presso Laterza Edizioni Scolastiche e Il presente non basta. La lezione del latino (Mondadori 2016). Nel 2018 esce Quando la vita ti viene a trovare. Lucrezio, Seneca e noi (Laterza) e nel 2019 Osa sapere. Contro la paura e l'ignoranza (Solferino). Approfondisci
Note legali