copertina

Quarta dimensione

Giannes Ritsos

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Nicola Crocetti
Editore: Crocetti
Anno edizione: 2020
In commercio dal: giugno 2020
Pagine: 432 p.
  • EAN: 9788883062896

€ 18,05

In uscita da: giugno 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In "Quarta dimensione" ci sono 17 monologhi drammatici ispirati ai personaggi più noti della mitologia greca, quasi tutti scritti durante i lunghi anni di detenzione di Ritsos nei campi di concentramento del regime militare dei colonnelli, che con un colpo di stato prese il potere in Grecia dal 1967 al 1974. La maschera della mitologia serviva al poeta per eludere la rigida censura del regime: infatti, fingendo di scrivere della classicità, Ritsos denunciava le malefatte e la tragica realtà di un paese schiacciato dalla morsa dei moderni tiranni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Giannes Ritsos Cover

    Ritsos Giannes è stato un poeta greco, tra i più grandi del XX secolo. Ha vinto il premio Lenin per la pace. La sua poesia è stata vietata occasionalmente in Grecia per il suo carattere "politico" di soddisfare certe idee di sinistra. Tra le principali opere ricordiamo Trattori (1934), Piramidi (1935), Epitaffio (1936), Veglia (1941–1953), e La sonata al chiaro di luna.  Approfondisci
Note legali