Categorie

Giuseppe Di Piazza

Editore: Bompiani
Anno edizione: 2012
Pagine: 213 p. , Brossura
  • EAN: 9788845269394

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gianfranco La Manna

    26/08/2014 16.23.49

    Il libro è articolato in 4 parti che raccontano altrettanti episodi di criminalità mafiosa, accaduti, a Palermo, dal giugno '82 al febbraio '84, vissuti dal protagonista, giovane giornalista, che è poi l'autore stesso. Purtroppo, invece di sviluppare i temi legati alle storie, l'io narrante si compiace di condire il tutto con ampi riferimenti ad avventure sessuali (in 190 pagine il protagonista ospita nel suo letto Sofia, Sophie, Livia, Simona e Lilli, tralasciando Serena solo perché fidanzata del suo migliore amico). Nel complesso, si sfiora spesso il ridicolo, sia per il racconto di queste avventure, assolutamente poco credibili, che per alcune frasi che vorrebbero essere roboanti e invece suscitano ilarità. Nel complesso un'opera prima davvero scadente.

  • User Icon

    roberto bottelli

    20/06/2013 15.46.28

    Mia moglie è palermitana anche se da moltissimi anni vive a Milano. Io conosco Palermo perché lei mi ha raccontato molte cose della città e perché io ci sono stato tante volte. Questo libro mi è piaciuto e mi ha emozionato perché descrive i fatti, i luoghi, le cose come realmente sono o erano. Chi vuol conoscere meglio questa bellissima città lo legga! E legga l'ultima frase dei ringraziamenti ne vale la pena.

  • User Icon

    piergiorgio

    05/03/2012 02.43.49

    Libro scritto bene, si legge volentieri. Consigliato

Scrivi una recensione