Quel maledetto colpo al Rio Grande Express

The Train Robbers

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Train Robbers
Regia: Burt Kennedy
Paese: Stati Uniti
Anno: 1973
Supporto: DVD
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Decisa a recuperare l'oro rubato dal defunto marito, una donna chiede l'aiuto di alcuni cowboys offrendo loro una ricompensa.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    19/10/2017 19:22:37

    Un classico in edizione curata, ottima qualità video e audio, niente a che vedere con le vecchie edizioni di dvd; prezzi più abbordabili. Ottimo prodotto in competizione con le edizioni in Blu ray !

  • Produzione: Golem Video, 2016
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 92 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; foto
  • John Wayne Cover

    "Nome d'arte di Marion Michael Morrison. Attore statunitense. Icona assoluta del western classico e protagonista ricorrente del cinema bellico dalla filmografia sterminata (oltre duecento titoli), personifica solidità morale, lealtà, patriottismo ed energico spirito d'azione: sintesi archetipica dei valori americani tra conflitto mondiale e guerra fredda. Promessa sportiva della University of Southern California, l'aitante «Duke», come era soprannominato, si mantiene facendo l'attrezzista alla Fox. È J. Ford, con cui stringe amicizia, a offrirgli le prime fugaci apparizioni (La casa del boia, 1928) e proporlo quale protagonista per Il grande sentiero (1929), epopea dell'Ovest di R. Walsh. Mutato il nome in J.W. affronta il western di serie B per Warner Bros e Monogram con ritmo alacre (dieci... Approfondisci
  • Ann Margret Cover

    Propr. A. M. Olsson, attrice svedese. Trasferitasi giovanissima negli Stati Uniti, si dedica al ballo e al canto per poi esordire ventenne in Angeli con la pistola (1961) di F. Capra nella parte della giovane figlia di B. Davis. Bionda e attraente, diventa la partner fissa di E. Presley nelle commedie musicali che lo vedono protagonista. Le sue prove migliori sono tuttavia nei ruoli drammatici: è una passeggera di una diligenza assalita dagli indiani in I nove di Dryfork City (1966) di G. Douglas, rifacimento del fordiano Ombre rosse del 1939, l’intensa Bobbie di Conoscenza carnale (1971) di M. Nichols, l’avida madre del protagonista nell’opera musicale Tommy (1975) di K. Russell, l’affettuosa cugina di un ufficiale inglese affetto da amnesia in Prigioniero del passato (1981) di A. Bridges.... Approfondisci
  • Rod Taylor Cover

    "Attore australiano. Dopo aver recitato a teatro in Australia, nel 1954 si trasferisce a Hollywood, dove, nel 1955, interpreta Il favorito della grande regina di H. Koster. Seguono ruoli importanti in Il gigante (1956) di G. Stevens, Pranzo di nozze (1956) di R. Brooks, Tavole separate (1958) di D. Mann e Gli uccelli (1963) di A. Hitchcock. Dopo aver interpretato, negli anni ’60, pellicole prestigiose con ruoli interessanti (Il magnifico irlandese, 1965, di J. Cardiff e J. Ford; Intrighi al Grand Hotel, 1967, di R. Quine; Zabriskie Point, 1970, di M. Antonioni), la sua carriera subisce un arresto e si dedica soprattutto alla tv." Approfondisci
Note legali