Categorie

Lars Bill Lundholm

Traduttore: A. Storti
Editore: Feltrinelli
Collana: Fox Crime
Anno edizione: 2012
Pagine: 351 p. , Brossura
  • EAN: 9788807019081

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    susanna bottini

    10/02/2014 15.08.39

    Eccellente giallo ben scritto, ben congegnato, il commissario Hake è un tipo duro ma giusto, e anche molto umano. Concordo con Silvia circa l'antipatia del personaggio di Hanna, compagna di Hake. In breve, bravo questo autore, ha scritto un romanzo pulito e senza sbavature nè fronzoli. Segnalo, a chi ha letto "L'autopompa fantasma" di Sjowall e Wahloo, datato ma sempre valido giallo svedese, che troverete dei chiari "dejà vu" ; occhio al personaggio di Ditte Kelp... E ricordatevi anche dell'ispettore Lidman ( collega di Hake in questo romanzo) e dell'ispettore Mansson del romanzo sopra citato di Sjowall e Wahloo...

  • User Icon

    silvia

    02/09/2013 14.49.20

    Un classico bel giallo. Una cerchia di sospettati, una serie di colpi di scena man mano che le indagini avanzano, un ritmo scorrevole, preciso e chiaro. Il colpevole diventa evidente solo nelle ultime dieci pagine ma anche in questo caso con una bella manovra l'autore cerca comunque di confonderti..Unica nota negativa ma assolutamente personale, e che non c'entra niente con tutta la storia, una mia antipatia profonda per il personaggio della compagna di Hake..insopportabile

  • User Icon

    da

    19/12/2012 21.44.19

    Veramente un buon giallo. Ben delineato il personaggio del detective-protagonista. Credibile l'entourage.La trama è scorrevole ma con quel pò di colpi di scena che non guasta. Uno dei migliori gialli nordici letti negli ultimi tempi.

  • User Icon

    raffaella

    11/09/2012 11.37.06

    buon libro....si legge in 2 giorni..coinvolgente e scorrevole...consigliato

  • User Icon

    marina rossi

    02/08/2012 16.45.36

    Mi aspettavo di piu' da questo libro, consigliato da FoxCrime. La scrittura e' discreta ma nulla di piu'. La storia e' abbastanza banale, i personaggi non sono delineati con spessore. Nell'insieme, una delusione

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione