Topone PDP Libri
Salvato in 149 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Quello che i soldi non possono comprare. I limiti morali del mercato
9,50 € 10,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+100 punti Effe
-5% 10,00 € 9,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
10,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
10,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
10,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
10,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Quello che i soldi non possono comprare. I limiti morali del mercato - Michael J. Sandel - copertina
Quello che i soldi non possono comprare. I limiti morali del mercato - Michael J. Sandel - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Quello che i soldi non possono comprare. I limiti morali del mercato Michael J. Sandel
€ 10,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Spendereste qualcosa in più per saltare una coda? Accettereste dei soldi per farvi tatuare il corpo con messaggi pubblicitari? È etico pagare le persone perché sperimentino nuovi farmaci pericolosi o perché donino i loro organi? E che cosa dire dell'assumere mercenari per combattere le nostre guerre? O del comprare e vendere il diritto di inquinare? O del mettere all'asta le ammissioni alle università d'élite? O ancora del vendere il diritto di soggiorno agli immigrati disposti a pagarlo? Non c'è qualcosa che non funziona in un mondo dove tutto è in vendita? Negli ultimi decenni, i valori del mercato sono riusciti a soppiantare logiche non di mercato in quasi ogni ambito della vita: la medicina, l'educazione, il governo, la legge, l'arte, gli sport, persino la vita familiare e le relazioni personali. Quasi senza accorgercene, sostiene Sandel, siamo così passati dall'avere un'economia di mercato all'essere una società di mercato. In "Giustizia", Sandel si era dimostrato un maestro nell'illustrare con chiarezza e vivacità i complessi dilemmi morali con cui dobbiamo confrontarci nella vita quotidiana. Ora, in questo nuovo libro, affronta una delle massime questioni etiche del nostro tempo e suscita un dibattito finora assente nella nostra epoca ossessionata dai soldi: qual è il giusto ruolo dei mercati in una società democratica e come si fa a tutelare i beni morali e civili che i mercati non rispettano e che i soldi non possono comprare?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
Tascabile
3 settembre 2015
233 p., Brossura
9788807886928

Valutazioni e recensioni

3,83/5
Recensioni: 4/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(3)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Marco
Recensioni: 4/5

Libro consigliato dal professore di Economia politica della mia università. Testo molto, molto, molto interessante, dove emergono episodi affascinanti sempre nell'ambito di una lettura complessiva, fredda e lucida del presente. Da leggere per chiunque non solo si interessi alla moderna teoria economica, ma anche per coloro i quali vogliano approfondire la moderna società

Leggi di più Leggi di meno
Federico Merlotti
Recensioni: 5/5

L'era del trionfalismo dei mercati ha coinciso con un periodo in cui il dibattito pubblico si è largamente svuotato di contenuti morali e spirituali. L'unica nostra speranza per tenere i mercati al loro posto è riflettere apertamente e pubblicamente sul significato dei beni e delle pratiche sociali a cui diamo prezzo.....In un'epoca di crescente diseguaglianza, la mercatizzazione di qualsiasi cosa comporta che le persone abbienti e quelle dai mezzi modesti abbiano vite sempre più separate....Non è un bene per la democrazia e non è neppure un modo soddisfacente di vivere. Saggio interessante, che fa riflettere, ma anche inquietante: viene da chiedersi se si sia ancora in tempo per tornare indietro, o piuttosto si sia già oltrepassato il punto di non ritorno.

Leggi di più Leggi di meno
Giulia
Recensioni: 4/5

Ho trovato questo breve saggio interessante, non pretenzioso e soprattutto necessario per una migliore comprensione delle regole e dei valori che dominano il nostro secolo. Per quanto mi riguarda, in alcuni punti è stato illuminante, e l’ho molto apprezzato. La scrittura di Sandel va bene per tutti, ma di certo è un libro che richiede una lettura approfondita e non frettolosa. Serve un po’ di calma, altrimenti può risultare pesante.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,83/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(3)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Michael J. Sandel

Professore di Filosofia politica e Teoria del governo alla Harvard University. I suoi corsi ad Harvard sono molto famosi e in particolare quello popolarissimo anche all’estero intitolato Justice (visibile online: www.justiceharvard.org). Sandel è spesso ospite di università in Europa (tra cui Oxford e la Sorbona) e in Asia, e le sue opere sono state tradotte in ventuno lingue. Dal 2002 al 2005 è stato membro del Council on Bioethics, un organismo che dipende direttamente dalla presidenza degli Stati Uniti e che esamina le implicazioni etiche delle tecnologie biomediche. Per l'eccellenza del suo insegnamento, gli è stato conferito lo Harvard-Radcliffe Phi Beta Kappa teaching Prize. In Cina è stato definito “il più influente straniero dell’anno”...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore