Questa volta rimango con te

Jana Aston

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Loredana Meglio
Editore: Newton Compton
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 934,69 KB
Pagine della versione a stampa: 319 p.
  • EAN: 9788822718945
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Se è quello giusto, perché mi evita? Ho lavorato sodo per ottenere la vita che volevo e non ho intenzione di buttare tutto all'aria scegliendo il ragazzo sbagliato. So bene qual è quello giusto. Ho messo gli occhi su di lui appena ha cominciato a frequentare mio fratello: è il suo migliore amico. È gentile, premuroso... Ed è anche bello, ovviamente. Eppure mi evita. Forse mi giudica un po' aggressiva. Ma quando si trova il ragazzo perfetto non ci si può permettere che scappi... o no?"
3,5
di 5
Totale 5
5
2
4
0
3
1
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    lula

    09/03/2019 11:26:46

    bel libro

  • User Icon

    S.

    30/01/2019 19:53:28

    Per carità. Lo spunto carino ma poi talmente tanti atti sessuali descritti da nauseare. Apprezzo l'erotico ma questo non lo è. È eccessivo pesante troppo diretto scurrile. Forse ad un pubblico maschile potrebbe piacere. Io non sono riuscita a finire di leggerlo. Un erotico deve stimolare la fantasia e il desiderio questo libro li ammazza entrambi. Per carità

  • User Icon

    B.Francesca

    23/09/2018 08:00:33

    Da dove inizio? Le premesse del romanzo QUESTA VOLTA RIMANGO CON TE di Jana Aston c’erano tutte ma l’autrice non ne ha azzeccata nemmeno una e devo dire che ne sono rimasta molto delusa. L’unica cosa positiva del libro è stata che, grazie alla scrittura fluida, la lettura è stata veloce ma purtroppo non indolore. Everly, che avevamo già conosciuto nel romanzo precedente e che devo dire come personaggio mi aveva intrigato, in questo libro non l’ho proprio sopportata. Il fatto che perseguiti Finn con appostamenti e pedinamenti, e che addirittura s’introduca in casa sua facendosi la copia delle chiavi, non l’ho trovato né carino né romantico. È aggressiva e il suo comportamento si può benissimo definite da stalker. In più sin da piccola è innamorata di Finn, fa di tutto per stare con lui e per conquistarlo ma dopo solo poche ore in machina con Sawyer ne è attratta e dopo pochi giorni irrimediabilmente innamorata. Insomma, l’instant-love qua proprio non ci stava. Sawyer è un uomo di trentaquattro anni che si comporta come un ragazzino; anche lui s’innamora immediatamente di Everly e la corteggia in modo aggressivo e arrogante. Gli viene però tutto perdonato perché è bello e miliardario, quindi scordiamoci che ha oltrepassato i confini svariate volte. Il resto del libro è un susseguirsi di scene di sesso e discorsi volgari e d’intromissioni da parte di Everly nella vita degli altri.

  • Rispetto al primo, che mi è piaciuto abbastanza, è inferiore sia a livello di trama che a livello di personaggi.  C'è stato un fatto che avrebbe dovuto esser trattato con una maggiore serietà da entrambi, perché non era una responsabilità piccola, soprattutto da lui che era più adulto ma, nonostante questo, non si può dire che non era in linea con lo stile del resto della narrazione. Il personaggio di lei è divertente ed esuberante, in alcuni tratti mi ci sono identificata, ma dall'altra parte è anche molto leggero e vuoto, cosa che poteva andar bene per la prima parte del romanzo, ma non ha avuto purtroppo un vero sviluppo.  Quello di lui, nonostante la differenza di età, mi ha colpita subito, il classico tipo divertente e determinato a prendersi ciò che vuole, ma con un pizzico di follia. Eppure nel momento serietà, è mancato qualcosa anche a lui. Un romanzo molto molto leggero e divertente, ma con una trama quasi inesistente. Sicuramente una "lettura da ombrellone" senza molte pretese e aspettative, ma c'era del potenziale su entrambi i personaggi, che non è stato sfruttato nel giusto modo. Mi è piaciuto il messaggio del "a volte bisogna accettare che la vita non va come si vuole, e che bisogna ridisegnare i progetti", sono stata molto in empatia con la situazione di lei sul "che cosa voglio fare nella vita?", ma quel determinato 'fatto' avrebbe dovuto avere qualche pagina in più ed essere affrontato con la serietà dovuta. Penso che in quel caso si sarebbe avvertita anche una maggiore maturazione dei personaggi. Ed è proprio quello che non mi porta a dare 4 stelle come il primo romanzo "Vado, sbaglio e torno".

  • User Icon

    Francesca

    19/09/2018 10:32:09

    Conferma su conferma, autrice che sa creare situazioni davvero esilaranti e sensuali. Con questo nuovo romanzo ha confermato la sua bravura. Libro davvero consigliato.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
| Vedi di più >
Note legali