Categorie

La quinta costellazione del cuore

Monika Peetz

Traduttore: L. Ferrantini
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 301 p., Brossura
  • EAN: 9788811684251
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 5,34

€ 9,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luana

    23/01/2015 18.26.24

    E' il primo libro che leggo di Monika peetz e devo dire che mi è piaciuto tantissimo. Solo leggendo la trama mi ha colpito e ho deciso di prendere sia questo che il seguito. La quinta costellazione del cuore parla di un gruppo di cinque amiche che si trova ogni primo martedì del mese a cena fuori. Come ogni anno decidono di partire per una settimana di vacanze e decidono di seguire l'idea di Judith, appena rimasta vedova, di partire per il cammino di Santiago di Compostela per trovare delle risposte lasciate nel diario del marito. E lungo questo cammino vengono fuori tante cose, ogni ragazza da questo cammino otterà qualcosa, sia positivo che negativo...

  • User Icon

    Paola

    26/10/2013 22.10.16

    La descrizione letta su varie librerie on line mi ha tratto in inganno e per buona parte del libro mi sono aspettata colpi di scena, misteri svelati, segreti e bugie portati a galla. Ma non è questo il genere cui ascrivere il romanzo di Monika Peetz. Quindi ho iniziato ad apprezzare il libro solo tardi, quando avevo già superato la metà del romanzo, lamentandomi più volte della sua lentezza. In qualche occasione ho meditato di piantar lì la lettura. In effetti non accade granché per gran parte del libro, tuttavia una volta capito che si trattava di un racconto di amicizia e di crescita interiore delle protagoniste che durante il pellegrinaggio a Lourdes scoprono tantissimo su loro stesse, sulle decisioni prese nellavita, sulla possibilità di cambiare il proprio futuro anche io ho cambiato prospettiva. Il colpo di scena poi c'è ed arriva a due terzi del libro, ed è veramente un brusco cambiamento di rotta, insomma mi è piaciuto perché non è stato per niente prevedibile. Peròmi sono anche un po' irritata con judith, che insomma dopo aver compatito per la sua perdita, asciugato le sue lacrime di povera ed indifesa vedova forse buggerata dal marito subisce un tale voltafaccia che anche io come le sue amiche mi sono sentita tradita. Ultimo appunto da fare all'autrice: le amiche del martedì sono cinque ma le storie che ci vengono raccontate sono solo quattro. perché Estelle ha così poco spazio? perché per lei il pellegrinaggio non ha signifcato né insegnato nulla?

  • User Icon

    Alekkk43

    11/06/2013 22.01.38

    Lento, scontato e noioso... non suscita mai alcuna emozione... persino nella parte in cui tra le amiche viene rivelato il segreto che una di loro si porta dentro,appare molto appiattito...

  • User Icon

    alessia

    07/02/2013 06.33.39

    Storia toccante se non altro per il grande valore dell'amicizia!!! Peccato che a tratti l'ho trovato molto lento!!! Commovente il finale!!! B.

  • User Icon

    paola

    01/02/2013 22.38.23

    Buon libro in cui le apparenze vengono superate e i rapporti di amicizia rinsaldati anche dalle piu' intemperanti difficolta'.

  • User Icon

    lalla

    24/05/2012 08.47.07

    Un libro piacevole, a tratti divertente, non noioso, ma credevo meglio. Una bella storia che parla di amicizia, amore e di spiritualità.

  • User Icon

    Laura Vezzaro

    19/05/2012 17.23.01

    Un bel libro che parla dell'amicizia tra donne e della realtà che, spesso, non è quello che sembra. Un libro semplice ed ironico da consigliare a chi non desidera una lettura troppo impegnativa ma una bella storia che rispecchia i nostri tempi.

  • User Icon

    cristina

    02/05/2012 08.47.13

    Si legge in un batter d'occhio, da tenerti sveglio tutta la notte.... come potevo non sceglierlo..... ma io non l'ho letto in un batter d'occhio, l'ho letto, normale, e non mi ha tenuta sveglia tutta la notte, come il cavaliere d'inverno... che dire è un libro normale, niente di che, non sono diventata amica delle amiche del martedi', non sono entrate a far parte anche per un breve tempo della mia vita, non mi sono identificata con nessuno, a parte forse Kiki, ma credo sia dovuto piu' alla vicinanza di eta' e alla vita non da mamma e non in carriera...... poi sarà che e' tedesco ed io verso questa popolazione ho ancora il rancore dell'ultima guerra, è forse poco carino dirlo, ma secondo me, questo romanzo potevo scriverlo anch'io anche se mi dedico solo a recensire libri e a scrivere diari di viaggio...a voi la libertà di scegliere.... e cmq io non avrei perdonato!

  • User Icon

    Gianni

    22/04/2012 17.06.23

    Sinceramente mi aspettavo di peggio ma arrivato a circa metà del racconto mi sono ricreduto.Scorrevole e in qualche modo anche coinvolgente.Forse più adatto ad un pubblico femminile ma comunque apprezzabile anche da noi maschietti.

  • User Icon

    Massimo F.

    29/03/2012 11.35.49

    Non è certo un capolavoro, ma a me questo on-the road al femminile è piaciuto un bel po' e l'ho trovato tutt'altro che noioso o scontato. L'autrice ci offre una lettura del senso della vita attraverso cinque angolazioni (diverse, ma convergenti) e riesce a tenere alta la tensione narrativa saltellando con grazia e fluidità da una all'altra delle sue protagoniste. Vicenda ben ambientata con ottima caratterizzazione dei personaggi: qualche rischio di stereotipo e di "già visto" è tutto sommato ben gestito e anche alcune forzature risultano assolutamente marginali. Da leggere.

  • User Icon

    Joja1979

    23/03/2012 10.36.35

    Pessimo. L' unico aggettivo compatibile con questo libro. Scontato e noioso, non suscita alcuna emozione, solo il risentimento per aver effettuato un acquisto inutile.

  • User Icon

    Laura

    19/03/2012 12.06.32

    Cinque amiche che si incontrano regolarmente una volta al mese in un ristorante di martedì, decidono di affrontare un pellegrinaggio verso Lourdes per aiutare a superare il lutto che ha colpito una di loro. Questo è lo spunto per presentare Caroline, avvocato grintoso e deciso dalla vita apparentemente perfetta; Eva la supermamma che ha rinunciato a se stessa per dedicarsi completamente a marito e figli; Estelle la più sofisticata ma comunque realizzata anche interiormente; Kiki la più giovane e disinibita con una terribile paura ha di lasciarsi andare; e infine Judith la più insicura, la Bambi con un disperato bisogno di aiuto e di sostegno... Nel corso del cammino per Lourdes tutte e cinque rimetteranno in discussione la loro esistenza e la loro amicizia, scopriranno aspetti di loro stesse che non credevano di avere. Il progressivo allontanamento dalle solite certezze e dalle base della loro vita permetterà ad ognuna di loro di far venire alla luce dubbi, paure, insicurezze e così facendo di riaffermare se stesse. E al ritorno niente sarà più come prima... Un viaggio interiore e non, che pone interessanti spunti di riflessione. Godibile

  • User Icon

    Roberta

    17/03/2012 12.14.47

    Lento e molto scontato, non l'ho nemmeno finito.

  • User Icon

    Oriana

    15/03/2012 10.50.26

    Bello. Ma niente di eccezionale. Comunque è sempre piacevole leggere un libro che parla di amicizia, specialmente di amicizia femminile.

  • User Icon

    michela

    24/02/2012 16.43.25

    Niente di così speciale ed emozionante come mi aspettavo!io l'ho trovato veramente noioso e banale,ma questa ovviamente è la mia opinione.

  • User Icon

    dada

    15/02/2012 16.45.48

    Un libro che non lascia il segno. Le protagoniste sono l'esatta fotocopia di quelle di Sex & the city, solo con molta meno ironia.

  • User Icon

    Barbara

    06/02/2012 16.26.03

    ...ti prende fin dalle prime righe e pagina dopo pagina l'emozione sale, volendo arrivare velocemente alla fine.Avvincente.veloce e bello..l'amicizia di 5 amiche nella vita quotidiana e in una vacanza celestiale!!! Un buon amico per un paio di giorni!

  • User Icon

    Elena

    27/01/2012 18.14.10

    Strepitoso ed emozionante!Un romanzo che aspettavo da anni,intriso di emozioni,di ironia,di ricerche interiori,di vita.La protagonista non e' solo Judith,ma tutte le donne.Scritto in modo eccellente,fluido.Ora capisco perche'e'stato un successo attraverso il passaparola.Da leggere,anche solo per vivere insieme a "cinque amiche" i profumi,i colori e le sensazioni di un percorso intenso quanto mistico.

  • User Icon

    camilla

    20/01/2012 13.40.51

    Bellissimo: divertente, ironico, e fa riflettere. Assolutamente da leggere.

Vedi tutte le 19 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione