Categorie
Compositore: Friedrich Kuhlau
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 27 novembre 2013
  • EAN: 5028421947693

€ 7,80

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Quintetto n.1 in Re maggiore per flauto e archi op.51 n.1; Quintetto n.2 in Mi maggiore per flauto e archi op.51 n.2; Quintetto n.3 in La maggiore per flauto e archi op.51 n.3
Questo disco di sorprendente bellezza presenta tre deliziosi quintetti per flauto e archi di Friedrich Kuhlau, compositore danese di origine tedesca che venne soprannominato dai suoi contemporanei “Beethoven del flauto”. Nel 1827 Kuhlau ebbe la possibilità di incontrare il Beethoven, che costituì per tutta la breve durata della sua carriera una inesauribile fonte di ispirazione e un esempio a cui avvicinarsi il più possibile. Sebbene nessun compositore né del passato né dei giorni nostri possa aspirare ad assurgere allo stesso livello del Titano di Bonn, non si può negare che nei lavori migliori di Kuhlau sia presente qualche eco dello stile beethoveniano, tra cui una spiccata coesione strutturale, uno sviluppo dei temi molto elaborato e un’espressione intrisa di sentimenti realmente vissuti. Nel corso della sua carriera Kuhlau scrisse oltre sessanta opere per flauto. Scritti per un insolito organico comprendente accanto al flauto un violino, due viole e un violoncello, i tre quintetti presentati in questo disco rivelano un meraviglioso calore riomantico, che saprà conquistare anche gli appassionati dai gusti più difficili. Questa registrazione vede assoluta protagonista la strepitosa flautista italiana Ginevra Petrucci, accompagnata da un ensemble cameristico dotato di grande carisma come il Kodály Quartet.