Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo

Giorgio Baffo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Longanesi & C.
Collana: olimpia
Tipologia: Libro usato vintage
Copertina: rigida
Anno edizione: 1971
Pagine: 1200 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560003038601

€ 85,00

Venduto e spedito da LIBRACCIO VINTAGE

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

USATO (BUONE CONDIZIONI) copertina: manca sovracopertina - leggermente logorata pagine: Buone note:
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Giorgio Baffo Cover

    (Venezia 1694-1768) poeta italiano. È noto soprattutto per i suoi componimenti licenziosi in dialetto veneziano, ma scrisse anche contro la corruzione della sua città e, in particolare, del clero (Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo, 4 voll., postuma, 1789). Sostenne una vivace polemica in versi con Goldoni e con i goldoniani, provocata dalla rappresentazione del Filosofo inglese, che nel gennaio del 1754 contendeva il favore del pubblico a Pamela maritata di P. Chiari. Alla sua opera, attualmente oggetto di rivalutazione, si interessarono in passato scrittori come Stendhal e Apollinaire. Approfondisci
Note legali