Categorie

Nikolaj Gogol'

Traduttore: E. Guercetti
Collana: Classici
Anno edizione: 1995
Formato: Tascabile
Pagine: 440 p.
  • EAN: 9788817170383

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Bookworm

    07/09/2016 10.04.59

    Consiglio in particolare quest'edizione per il testo in lingua originale a fronte. L'oppressione e l'ossessione che si tramutano in follia, il grottesco, la bellezza corruttrice e l'elemento inquietante distruttivo sono i motivi ricorrenti di questi racconti, descritti però col particolare stile gogoliano: il più superfluo e inutile dettaglio viene esasperato in un'assurda narrazione che non sembra mai venire al dunque. Non a caso Paolo Villaggio si ispirò alla figura del piccolo impiegato gogoliano per creare l'afasico Fantozzi.

  • User Icon

    Cristiano Cant

    15/11/2014 14.23.37

    Grotteschi e candidi fin nelle radici di ogni gesto, ignari di un mondo indomabile e sinistro, semplici e ottusi in una loro meravigliosa instabilità, figli del bene a cui l'anima crede e sogna di trovare. Questi i personaggi di Gogol, scrittore di inaudita grandezza, aquila vera e nobile nel grande cielo delle lettere mondiali. In qualsiasi pagina si apra il libro, c'è solo da gioire e lasciarsi andare all'unicità della sua maestria, allo stridio del paradosso amaro quando va a impossessarsi di cuori innocenti, all'essere scelti e gabbati da chissà che destino senza perché e senza come. Una tenerezza di lettura che vale un evento.

Scrivi una recensione