Il racconto più bello del Corano

Gustav Weil

Curatore: E. Console
Collana: Il divano
Edizione: 3
Anno edizione: 1990
Formato: Tascabile
In commercio dal: 21 maggio 1990
Pagine: 56 p.
  • EAN: 9788838906169
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 3,24

€ 5,10

€ 6,00

Risparmi € 0,90 (15%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Si leggono nel Corano le parole di Allah: «Istorieremo per te, nei minimi particolari, il racconto più bello». Il racconto è quello biblico di Giuseppe: storia che arriva a Maometto e ai suoi consiglieri dai testi canonici e apocrifi dell'Antico Testamento, e dalla letteratura di tradizione ebraica; e che viene successivamente arricchita in varianti narrative da commentatori musulmani e con una diversa morale. Il testo qui presentato (raccolto da Gustav Weil in Leggende bibliche dei Musulmani) è tratto da fonti musulmane confrontate con saghe giudaiche.