Le radici dell'Europa tra fede e ragione

Mario A. Cattaneo

Anno edizione: 2009
In commercio dal: 8 gennaio 2009
Pagine: 128 p.
  • EAN: 9788849516357
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il binomio "Atene e Gerusalemme", studiato e sviluppato da diversi illustri autori, sta alla base della presente ricerca. Si tratta di mettere in rilievo i sostanziali elementi di accordo tra la classica filosofia greca e l'insegnamento biblico, tra l'esempio di modestia intellettuale e l'atteggiamento di rispetto verso gli altri, proprio di Socrate, e l'insegnamento di amore di Gesù. Il motivo essenziale della ricerca è la messa in evidenza del significato filosofico-giuridico che emerge da questa radici, rivolto alla tutela dei valori di libertà e di dignità umana. L'indagine parte dall'antichità classica, greca ed ebraico-cristiana, e prosegue nel Medioevo, nell'Umanesimo rinascimentale, fino all'Illuminismo e al Cattolicesimo liberale. Il motivo di fondo di questo studio è dunque la sottolineatura del valore e del significato delle radici europee, pur con la messa in evidenza del contrasto tra storia delle idee e storia dei fatti. L'insegnamento che ne deriva riguarda la presa di coscienza di questi valori da parte degli europei, unita al dovere del loro insegnamento nei confronti di tutti i popoli della terra.

€ 13,00

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità: