Radio libera Albemuth

Philip K. Dick

Traduttore: M. Nati
Curatore: C. Pagetti
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
In commercio dal: 01/03/2012
Pagine: 293 p., Brossura
  • EAN: 9788834718582
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 4,95

€ 9,90

Risparmi € 4,95 (50%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    liberandoci

    12/12/2017 05:58:15

    Non è un segreto che io sia un appassionato di Philip K. Dick: è uno di quegli autori visionari che ad ogni libro rivela un pezzo in più della natura umana. In “Radio libera Albemuth” ci parla di alieni e di un dittatore che cerca di distruggere il comunismo negli Stati Uniti. Sorprendentemente, siamo di fronte anche a un libro di teologia, un’opera sulla trascendenza, un testo che parla di cristianesimo. Una riflessione seria e profonda, che spiazza e lascia riflettere. Il libro è strutturato in tre parti, tutte raccontate in prima persona, con un interessante espediente narrativo del cambio della voce narrante. Un’altra particolarità, comune ad altri libri di Dick, è l’inserimento di un negozio di dischi nella trama. Cosa dire, se non che è un libro imperdibile?

  • User Icon

    Luca Stringara

    24/09/2010 18:50:07

    Romanzo malato, e non nella trama. Nella struttura. Autoanalisi narrativa in tempo reale. Mille ipotesi e teorie per arrivare poi alla cristallizzazione evangelica delle ultime quaranta pagine. Fra i romanzi minori di Dick, il più selvatico.

  • User Icon

    Giorgio

    19/10/2007 14:40:26

    Libro bello, ma anche molto complesso nella parte centrale, ma Dick lo completa con un finale tanto tragico che sorprendente.

Scrivi una recensione