La ragazza di giada

Lisa See

Traduttore: E. Valdrè
Editore: TEA
Collana: TEA biblioteca
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 23 ottobre 2014
Pagine: 357 p., Brossura
  • EAN: 9788850237814
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Cina, XVII secolo. Peonia ha quasi sedici anni e come tutte le ragazze della sua età è già stata promessa in sposa dalla famiglia a un uomo di cui lei ignora tutto, persino il nome. Per il suo sedicesimo compleanno il padre uomo illuminato, per il suo tempo, che desidera per la figlia una formazione culturale completa, al di là delle condizioni di segregazione in cui essa vive - le regala una rappresentazione teatrale di un classico della letteratura cinese di epoca Ming: "Il padiglione delle peonie", nella cui trama sembra rispecchiarsi il destino della ragazza. L'opera infatti racconta di una fanciulla che si lascia morire per amore pur di non accettare un matrimonio combinato. Proprio la sera della rappresentazione, Peonia incrocia lo sguardo di un giovane di cui si innamora a prima vista, riuscendo poi a incontrarlo fortunosamente altre tre volte. Ma il suo destino è segnato: dovrà sposare l'uomo che la famiglia ha scelto per lei. E anche Peonia, come la sua eroina, sceglie di lasciarsi morire per amore... E dopo la morte, dal mondo dell'aldilà, la voce di Peonia continua a raccontarci le vicende del mondo dei vivi, ricordandoci la voce narrante di un romanzo molto amato come Amabili resti di Alice Sebold.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michela

    27/11/2018 16:06:24

    Un libro struggente nelle sfumature dell'amore, ma angosciante per il resto. Non è scritto male, ma ho dovuto sforzarmi per finirlo....queste anime erranti mi inquietavano.

  • User Icon

    Sebastiano

    22/09/2018 09:12:19

    Per chi ama i romanzi storici qui se ne viene pienamente appagati. Le quattro stelline sono dovute al lessico non sempre fluente e alla narrazione a tratti pesante. Non un libro da leggere sotto l'ombrellone o la sera quando si è stanchi. Bella storia ben strutturata, lo consiglio per gli amanti del genere e agli appassionati delle culture orientali.

  • User Icon

    Deb

    27/03/2018 13:42:47

    Ho iniziato a leggere questo libro attratta semplicemente dalla trama senza avere altissime prospettive. Invece, posso dire felicemente che ha lasciato in me un segno indelebile. Bellissimo, durante la lettura sembra trovarsi per tutto il tempo dinanzi ad una poesia. La scrittura è talmente sensibile che sembra poter avvertire i sentimenti, le paure e la forza di Peonia, la protagonista. Attraverso "la ragazza di giada" è possibile affacciarsi al mondo orientale, un mondo pieno di mistero e meraviglia. Ma quello che più resta impresso nella mente, è l'amore, il vero amore. Quel sentimento puro ma allo stesso tempo alimentato dalle fiamme della passione. L' amore, quello che dura per tutta la vita, ma non solo, quello che va oltre le tenebre della morte. Consiglio a tutti di leggerlo, ne vale davvero la pena!

  • User Icon

    ariel

    29/08/2014 10:49:50

    Concordo con chi lo ha definito un libro incantevole. Una storia emozionante, un amore intenso che si mescola con i sentimenti forti della rabbia e del dolore. Una ricostruzione storica toccante che mi ha fatto calare in un mondo, quello della Cina del XVII secolo, che non conoscevo bene. Le superstizioni, i riti, il culto degli antenati e soprattutto la posizione delle donne, le loro sofferenze, i loro sentimenti e le loro battaglie. Molto bello.

  • User Icon

    Claire

    07/10/2011 10:43:26

    Incantevole ed indimenticabile. Un amore così intenso e profondo che ti entra nell'anima e ti fa riflettere su tantissime cose. Bellissima la storia delle fanciulle malate d'amore, i cui scritti sono andati perduti nel tempo, ma che questo libro ha ricordato grazie a Peonia. LEGGETELO!

  • User Icon

    Silvia

    31/08/2010 17:05:55

    Capolavoro... Io non credo di aver mai letto un libro simile. La storia è senza paragoni! Il modo in cui è stato scritto è assolutamente bellissimo! Il susseguirsi dei fatti e i vari dettagli sono fatti sì che tu non riesca proprio a lasciare questo libro e ti ritrovi incollata alle sue pagine alle 2 di notte per poter leggere "ancora questa pagna e poi basta". E' un libro che ogni buon intenditore DEVE leggere.

  • User Icon

    camilla

    17/05/2010 10:49:40

    Una sola parola... stupendo!

  • User Icon

    Drago Verde

    08/03/2010 14:15:17

    E' una bellissima, delicata, struggente poesia in prosa.

  • User Icon

    Michela

    05/10/2009 20:15:55

    Semplicemente meraviglioso.

  • User Icon

    enza

    24/11/2008 14:50:39

    come per "fiore di neve" è un libro che sà trasmettere forti emozioni. Assolutamente da leggere.

  • User Icon

    Silvia

    10/09/2008 19:40:23

    Dire che è un libro bello non basta. Ammetto di non aver mai letto un libro così.. Non ho più guardato la Tv, non mi interessava niente, volevo solo leggere e andare avanti con la storia. Talmente affascinate da togliere il fiato. Ho pure versato qualche lacrima di qua e di la.. Assolutamente da leggere!

  • User Icon

    bene...

    17/06/2008 00:03:49

    libro davvero bello...lo consiglio...ci dà modo di avventurarci e scoprire 1 realtà tanto amara k difficilmente conosciamo...e poi ki di noi nn ha mai riskiato almeno 1 volta nella vita di morire d'amore??...

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione