Recensioni La ragazza nella nebbia

  • User Icon
    05/11/2019 14:43:36

    Giallo privo di logica. Finale senza senso. E' molto comodo inventarsi un colpevole alla fine del libro. Una stella è pure molto.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/11/2019 14:43:08

    film premiato con il David di Donatello, libro costruito perfettamente con un messaggio subliminale

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    01/10/2019 08:24:15

    Poteva essere un discreto romanzo, un po' lento, un po' superficiale ma comunque nella media. Purtroppo il finale, assurdo, ha rovinato tutto.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/09/2019 18:46:49

    Il pregio dell'autore risiede tutto nella sua abilità di capovolgere la storia, la vicenda, di far scoprire a poco a poco i lati nascosti di quello che è successo. Ma ancora più notevole, è la capacità di coinvolgere il lettore, di obbligarlo a fare un esame di coscienza. in questo caso Carrisi ci mette di fronte all'innegabile evidenza della nostra curiosità e morbosità e ci spiega come una storia abbia assoluto bisogno del male e noi, in quanto uomini, non abbiamo bisogno di giustizia ma di un colpevole. ed è importante che il fatto che il colpevole abbia un nome ed un cognome ci infonda un senso di sicurezza.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/09/2019 09:17:13

    bellissimo giallo, Carrisi non si smentisce ... bellissimo il finale non scontato

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    23/09/2019 19:08:51

    Libro bellissimo,letto in 3 giorni . Consigliatissimo se vi piace il genere. Sicuramente uno dei migliori di Carrisi.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/09/2019 22:49:31

    Il Carrisi che preferisco, che non si fa prendere la mano dalla smania dei troppi colpi di scena, ma riesce a dosarli e centellinarli fino al finale, sicuramente ben misurato e da leggere d’un fiato. Un’ottima prova, direi superata a pieni voti.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/09/2019 15:10:06

    Uno dei thriller italiani migliori che io abbia letto. Donato Carrisi riesce a creare atmosfere uniche, tensione e colpi di scena e a fonderli in un romanzo che non si lascia mettere giù. Da leggere davvero d'un fiato e soprattutto da apprezzare.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/09/2019 10:05:45

    Un libro ben fatto che si divora in poche ore. Finale spiazzante. Consigliatissimo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2019 21:52:35

    Cercavo qualcosa di nuovo da leggere e mi sono imbattuta in questo libro. Incuriosita dalla trama ho deciso di acquistarlo e devo dire che ne è valsa la pena. Il giusto grado di suspanse,assieme alla descrizione di luoghi e personaggi, tiene il lettore con il fiato sospeso. Carrisi ha un modo di scrivere semplice e scorrevole che coinvolge il lettore. Libro consigliatissimo, così come gli altri da lui stesso pubblicati

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2019 18:08:46

    Letto tutto di un fiato in poche ore, questo thriller mi ha conquistato fin dalle prime pagine. La costruzione della storia è originale, ben fatta e appassionante. Interessante il susseguirsi di periodi temporali differenti tra un capitolo e l'altro. Il finale poi a sorpresa non vi deluderà.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/08/2019 21:31:39

    La nebbia è così beffarda che inganna anche il lettore stesso; offusca la vista, nasconde ciò che non vuole si veda e alla fine ci guida a suo piacimento. È così che fa nella piccola comunità di Avechot , decidendo di stravolgere il clima sereno che regna sul paesino per far spazio alla paura, al male... una parola che mai era apparsa sulle bocche di quelle anime sperdute. Un male la cui unica vittima è la verità, ma la verità quella Vera, perciò difficile da interpretare. Non posso entrare nel dettaglio della storia perché ho paura che per quanto mi sia piaciuto, io possa dirvi qualcosa che voglio scoprite da soli nel caso vogliate leggerlo; ci tengo a dire però che @donatocarrisi mi ha sorpresa, essendo il suo primo romanzo che leggo. Una storia ben elaborata, che incalza pagina dopo pagina; mi è piaciuto tanto il racconto dei giorni con le varie digressioni. Uno stile ben elaborato, senza la presenza di complessità che permettono al lettore di procedere tranquillamente e spensieratamente nella lettura. Il tutto pensato affinché nella mente del lettore si crei quel misto di curiosità e di angoscia che lo induca a fagocitare sempre più pagine per giungere alla fine della storia. Un gran ben libro!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/05/2019 13:01:19

    Bello! Divorato in poche ore. Sono stato accompagnato per tutta la lettura da un sentimento di alienazione, catapultato in questo paesino cupo di montagna. Carrisi è onesto col lettore, cosa fondamentale per il genere. Molto interessante e ben gestito il rapporto tra fabula e intreccio. Consiglio caldamente la lettura.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/03/2019 10:09:32

    L'ho regalato a mio marito che lo ha letteralmente divorato. Una lettura tutta d'un fiato... un libro che lo ha stregato

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Lin
    08/03/2019 15:22:02

    Leggendo di tutto di Carrisi, amo i sui personaggi ricorrenti che creano i cicli di Mila Vasquez, e Marcus, ma nei due romanzi "solitari" e autoconclusivi che ha realizzato, trovo che abbia dato il meglio. Uno di questi è la ragazza nella nebbia, che spezza la linea temporale del racconto e sconvolge i canoni classici di buoni e cattivi. Per poterlo leggere bisogna gradire questi voli pindarici tra 2 o 3 periodi temporali, che creano suspance, e che si avvicinano alla metodologia dei thriller televisivi. La sua critica sui media e sulla manipolazione e spettacolarizzazione della verità è molto interessante... attendo con ansia il film.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    06/03/2019 12:19:13

    In un piccolo borgo montano, abitato da una comunità legata da una rigida tradizione religiosa, una sedicenne scompare. Se in un primo momento si pensa ad una ragazzata, più passa il tempo più si insinua l'ipotesi che tra gli abitanti della confraternita religiosa si nasconda un mostro. Il caso diventa di dominio mediatico grazie anche alle indagini svolte dall'agente speciale Vogel che ha la capacità di fiutare storie in grado di appassionare milioni di telespettatori e di condurre, agevolare e manipolare le indagini in modo da trovare a tutti i costi un colpevole. "Perché la cattura del colpevole ci fa illudere di essere al sicuro, e in fondo questo ci basta. " Bisogna dare un nome alle paure dei cittadini! Libro veramente bello. Difficile riuscire a non leggerlo tutto d'un fiato. Quando pensi di aver capito e sei pervaso da determinate emozioni il finale spiazzante è stato la degna conclusione di un gran thriller come non ne leggevo da tempo. Primo libro di Carrisi che leggo ma la sua bravura è indiscutibile. Sicuramente consigliato, per quanto mi riguarda leggerò anche gli altri.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    27/02/2019 09:24:12

    Non c'è dubbio, il libro è molto avvincente e ben congegnato. Forse solo il finale è un po’ "forzato", ma indubbiamente la costruzione del tutto è appassionante. Lo consiglio agli appassionati di genere e complimenti a Carrisi: niente da invidiare ai più blasonati colleghi...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/02/2019 22:17:43

    Romanzo ombroso.Cupo e brutto.Non mi è piaciuto,anche se la firma è di Carrisi.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/01/2019 18:49:14

    Thriller ben costruito, che punta un dito accusatore contro la spettacolarizzazione del crimine, perfettamente in linea con i fatti di cronaca.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/01/2019 08:28:52

    Lo stile di Carrisi, il ritmo che sa dare alle sue storie, mi è sempre piaciuto ed anche in questo caso, da quel punto di vista, non si smentisce di molto. Ma la storia raccontata è davvero inverosimile ai limiti dell'assurdo. Per le vicende generali che hanno riguardato la comunità montana in cui si svolgono i fatti e per storia personale di diversi dei protagonisti, maggiori e minori. Tutto troppo eccessivo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/11/2018 19:38:57

    Bellissimoooooo, ho visto anche il film e vi assicuro che è strepitoso.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    06/11/2018 16:20:48

    Niente di tale. Atmosfere stantie, un po' ammuffite, solo i finale è a sorpresa . E meno male...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/11/2018 15:23:49

    Una lettura veloce e appassionante vale la pena da leggere

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/11/2018 09:09:00

    bello avvincente come i thriller di Carrisi sanno essere anche se un po' più complesso nella costruzione della vicenda, con continui rimandi al passato e racconti del presente che alle volte fanno perdere il filo del racconto. Ottimo comunque e con il finale a sorpresa.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/10/2018 20:28:31

    Bello come tutti i romanzi di Carrisi..io lo adoro e non smetterei mai di leggerlo..dal Suggeritore in poi non sbaglia un colpo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    29/09/2018 12:51:19

    Questo è il mio secondo libro di Donato Carrisi. Avevo letto il tribunale delle anime che mi intrigó particolarmente anche se il finale un po’ tirato per i capelli. Leggendo le recensioni della ragazza nella nebbia mi aspettavo il Suo capolavoro ma rimasi insoddisfatto. Ritmo buono, lettura scorrevole a tratti avvincente ma nessuna idea originale o frasi da ricordare. Finale davvero pessimo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    23/09/2018 00:49:14

    Niente da dire, Carrisi ritorna ai livelli del Suggeritore con questo giallo narrato con continui avanti e indietro nel tempo (arco di tempo due mesi). Il tema trattato è un “crimine mediatico”, un genere che conosciamo bene, dalla cronaca nera reale (Cogne, Garlasco, Unabomber, tanto per citarne alcuni) e lo fa con il suo stile inconfondibile: ottima scrittura, descrizioni accurate, personaggi molto ben caratterizzati e approfondimenti psicologici. Difficile alla fine capire chi sia il colpevole ma soprattutto impossibile arrivare a intuire il colpo di scena finale. Consigliato!!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/09/2018 17:07:00

    Ho trovato tutto quello che mi piace quando leggo un thriller, una scrittura piacevole che scorre fluida senza mai annoiare fino all'ultimo colpo di scena. Per me il finale non è stato scontato come ho letto in altri commenti. Mi piace come vengono raccontati i protagonisti, l'atmosfera che ho percepito sul luogo in cui è ambientata la storia mi ha riportato indietro nel tempo, per intenderci se dovessi associare una colonna sonora al libro sarebbe senz'altro quella di Twin Peaks e nonostante questo l'ho trovato molto contemporaneo ad esempio nella descrizione del ruolo che ha assunto la stampa nei confronti della cronaca nera. Per me è senz'altro una lettura da cosigliare.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/09/2018 17:56:08

    La parola nebbia, che compare fin dal titolo, pare avvolgere tutti i personaggi e gli avvenimenti di questo romanzo. Una nebbia non solo atmosferica (anche se l’ambientazione nel Nord si presta ottimamente) ma anche metaforica. Quasi tutti i personaggi del romanzo hanno una doppia faccia così come il fin troppo tranquillo villaggio alpino dove le vicende sono narrate. Un romanzo che, grazie al suo ritmo e ai continui colpi di scena, non può non appassionare anche i lettori più esigenti.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/09/2018 13:11:54

    Appena terminato La ragazza nella nebbia di Carrisi, ieri sera ero arrivata a poco meno di metà e ho dovuto finirlo 😏 la storia è più che mai attuale e richiama i fatti accaduti a Brembate di Sopra, teatro dell’omicidio di Yara Gambirasio. Mi ha tenuta incollata alle pagine, personaggi ben costruiti, colpi di scena e un finale non scontato. Consigliatissimo

    Leggi di più Riduci