Le ragazze nello studio di Munari

Alessandro Baronciani

Editore: Bao Publishing
Anno edizione: 2017
Pagine: 256 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788865439210

97° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Arte, architettura e fotografia - Arte e design industriale e commerciale

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 17,85

€ 21,00

Risparmi € 3,15 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 17,85 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    AntonioD

    18/08/2018 15:09:11

    I disegni fantastici e un tratto che risulta di fatto la sua firma. Le storie d'amore e disamore sullo sfondo si intrecciano con l'arte di Munari e i capolavori del cinema spiegati molto bene dall'autore. Appena finito verrete correre in libreria a comprare molti dei libri e film citati.

  • User Icon

    Scialbo

    13/03/2018 14:50:37

    Banalissimo, pieno di riferimenti letterari e cinematografici gratuiti. Uno dei lavori più sopravvalutati degli ultimi tempi. Povero Munari.

  • User Icon

    Scialbo

    13/03/2018 14:50:13

    Banalissimo, pieno di riferimenti letterari e cinematografici gratuiti. Uno dei lavori più sopravvalutati degli ultimi tempi. Povero Munari.

  • User Icon

    Annarita

    31/10/2017 01:38:29

    Questa ri-edizione è curata meglio della prima stampa. Posseggo entrambi e in questa non manca nulla di tutti gli effetti cartotecnici della prima edizione se addirittura migliorati a livello di qualità: carta, colori, tipografia. Amavo il rosa della vecchia cover ma questa nuova è più viva e accesa. Un libro importante e dimenticato che finalmente trova nuova luce in questa ristampa.

  • User Icon

    Loris

    05/04/2011 10:22:04

    Di norma sono attratto da un segno grafico piu' elaborato, ma la splendida veste editoriale mi ha convinto all'acquisto. Il racconto dell'immaturita' sentimentale del protagonista ha una certa grazia e leggerezza, ma ho trovato piu' intriganti le parti della narrazione che si nutrono di cinema (Truffaut e Antonioni), di libri e del pensiero di Munari. Il filo conduttore e' la necessita' del cambiamento per non condannarsi al degrado della stasi. Ma anche continuare a mutare ragazza per sfuggire ai dolori dell'innamoramento (cercare l'amore nella quantita') puo' rivelarsi una gabbia interiore. La creativita' e' intuizione e fuga dalla ripetizione. I disegni di Baronciani, in apparenza semplici e fluidi, alla fine mi hanno convinto, come pure l'uso della cartotecnica e del colore.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione