Traduttore: M. Fiume
Editore: TEA
Collana: Super TEA
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
Pagine: 425 p., Brossura
  • EAN: 9788850250196
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 2,70
Descrizione
Londra, 2010. Il processo al Cremation Killer, Naguib Khalid, è giunto al momento della sentenza. Il detective William Fawkes, detto Wolf, è in ansiosa attesa del verdetto. Perché le prove a carico dell'imputato sono indiziarie, e c'è chi dice che siano state inventate da Wolf stesso. Quando Khalid viene assolto, Wolf lo aggredisce in tribunale e viene rinchiuso in un ospedale psichiatrico. Ma pochi giorni dopo Khalid viene colto sul fatto: se solo avessero ascoltato Wolf, l'ultima vittima avrebbe potuto salvarsi invece di morire bruciata viva come le altre. Londra, 2014: Wolf è tornato in servizio, ma è un uomo distrutto. Divorziato, ha appena traslocato in un palazzo fatiscente ai margini della capitale inglese. Una notte, viene convocato su una scena del crimine. In un appartamento disabitato si trova un cadavere. Un solo corpo... Ma sei vittime. Sei parti differenti, sei membra di persone diverse, cucite insieme in modo rozzo. Ma non basta, perché il killer fa arrivare alla stampa un elenco di nomi e date. Sono le sue prossime vittime, e l'assassino arriva a dire anche quando le ucciderà. Ed è scorrendo la lista fino all'ultimo nome che Wolf capisce che quella terribile sfida lo riguarda molto, molto da vicino.

€ 4,25

€ 5,00

Risparmi € 0,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 5,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuseppe

    14/11/2018 10:34:22

    Bel thriller con un personaggio ,Wolf, ricco di tante sfumature

  • User Icon

    PATRIZIA D'ESPOSITO

    21/09/2018 14:43:40

    Finalmente un giallo o thriller degno di tale nome, finalmente un libro geniale, una trama ben costruita come un grande puzzle, dove ogni pezzo torna al suo posto magicamente, senza quasi accorgersi. Un libro con ogni ingrediente necessario per tenere il lettore col fiato sospeso sino all’ultima pagina. Il processo al Cremation Killer è terminato con l’assoluzione dell’imputato principale che viene ferito dal poliziotto Wolf che lo ha fatto arrestare. Dopo questo atto, il poliziotto viene rinchiuso in un centro psichiatrico ma dopo qualche giorno l’uomo ritenuto non colpevole viene colto di nuovo a commettere lo stesso crimine. Dopo 4 anni viene trovato un cadavere assemblato usando i pezzi di sei corpi, cuciti in modo rozzo. Una lista di nomi e di date viene data alla stampa….e mi fermo qui perché ho già detto molto…consigliatissimo!

  • User Icon

    marcostraz

    10/09/2018 05:23:27

    Libro interessante, che si evolve in maniera originale, ma che forse si arrovella un po'troppo nel finale...

  • User Icon

    Giuly

    24/07/2018 13:07:37

    Mi unisco alle recensioni entusiastiche: appassionante fin dalle prime battute. "Rag doll" è un devastante meccanismo ad orologeria perfettamente congegnato e affatto banale, con personaggi molto ben caratterizzati. Un esordio esplosivo, sorprendente. Lo sconsiglio solo a chi è impressionabile.

  • User Icon

    MIRIAM

    24/07/2018 11:44:49

    Non mi è piaciuto, noioso.

  • User Icon

    Disney

    08/07/2018 10:47:11

    Piacevole per chi ama il genere. Non al pari di altri autori (vedi sopra) ma da provare

  • User Icon

    Umberto75

    04/02/2018 09:07:00

    Sinceramente il libro è carino fino ad un certo punto ma poi sul finale perde l'appeal necessario.

  • User Icon

    Ombretta

    11/10/2017 13:20:54

    Non posso credere che per un libro di rara bruttezza come questo ci sia stata un'asta tra editori. Un pessimo poliziesco che vorrebbe essere forse un thriller psicologico ma che non ce la fa. Dei brutti personaggi per lo più antipatici con storie che vengono sviluppate al di sotto del minimo sindacabile. L'unico passabile è quello che alla fine del libro ha chiesto il trasferimento e che quindi nel prossimo libro di Daniel Cole non ci sarà. Perchè è certo che questa macchietta di poliziotto nella testa dell'autore dovrebbe essere un grande protagonista per chissà quanti altri libri. No grazie.

  • User Icon

    Marco

    19/08/2017 10:45:38

    Non mi è piaciuto. Originale nel complesso come trama, ma un po' spento. Poliziotti che non lasciano nulla, un killer mitizzato ma che alla fine si fa infinocchiare. Si accende un po' nel finale, ma si spegne subito.

  • User Icon

    Paola

    07/08/2017 16:38:34

    Libro che ha un finale tutto sommato aperto. Intrigante, avvolgente, cattura il lettore tanto da averlo letto in 2 giorni. Do 4 stelle per via dell'enorme campagna pubblicitaria, ma di per sé il libro è ottimo. Non lo consiglio per i deboli di cuore.

  • User Icon

    Pupottina

    21/07/2017 10:30:32

    L'esordio di Daniel Cole è esplosivo e improvviso come i colpi di scena che dissemina tra le pagine del suo primo romanzo che ha tutte le carte in regola per essere l'inizio di una nuova, avvincente serie poliziesca.

  • User Icon

    Davvero ottimo!

    22/06/2017 09:57:45

    Thriller originale, colpi di scena, scrittura veloce: ottimo davvero. consigliatissimo!

  • User Icon

    Valentina Sanzi

    16/06/2017 13:43:51

    Uno dei Thriller più accattivanti ed inquietanti degli ultimi mesi: con Rag Doll, Daniel Cole è riuscito a costruire una storia in grado di catturare le attenzioni dei lettori più esigenti, ha saputo mescolare sapientemente elementi terrificanti al mistero che permea l'intero romanzo e soprattutto è stato in grado di armonizzare il tutto delineando e tratteggiando alla perfezione delicati aspetti umani e personaggi strabilianti verso i quali è impossibile rimanere indifferenti. Fin dalle prime pagine ilettore, volente o nolente, si ritroverà imprigionato nelle fitte trame di una delle storie più inquietanti mai lette. La morsa in cui Daniel Cole riesce ad intrappolare il suo pubblico si rivela essere, infatti, fin da subito, uno dei grandi pregi di cui il libro è costellato: la tecnica narrativa utilizzata dall'autore contribuisce, senza alcun dubbio, a rendere il tutto più opprimente, soffocante e teso di quanto si sarebbe potuto immaginare, la cura che dimostra di saper riservare ai dettagli fa sì che tutto appaia incredibilmente verosimile ed il ritmo che molto abilmente riesce ad impartire alla sua storia, con il suo essere incalzante, leggero ed assolutamente intraprendente, consacra Rag Doll uno dei Thriller più emozionanti di sempre. Lo sviluppo della trama, nonostante qualche piccolo cliché, risulta essere oltremodo interessante ed accattivante: il caso da risolvere non è uno dei più semplici, le dinamiche complesse e gli intrecci che si vanno via via a formare lo rendono, al contrario, particolarmente difficile, ma il grande magnetismo di cui è dotato il romanzo riesce a far sì che sia proprio questo uno degli elementi più importanti della storia che, di fatto, viene maggiormente valorizzata proprio dalla complessità che la circonda. L'aria tesa ed ansiogena tipica del Thriller si mescola perfettamente con l'aspetto psicologico; lo stile semplice, pressante ed esigente che lo contraddistingue si concilia perfettamente con un finale che non lascia dubbi!

  • User Icon

    sonia

    15/06/2017 11:22:14

    un thriller che tiene il ritmo fino alla fine. ben scritto anche se il finale lascia aperte qualche porte... consigliato

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione