Rancid Aluminium

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Edward Thomas
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1999
Supporto: DVD

€ 4,00

€ 7,99
(-50%)

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 7,89 €)

Alla morte del padre, un giovane scopre che l'azienda di famiglia è sull'orlo della bancarotta. Un amico gli consiglia di accettare un prestito da una finanziaria, ma presto si accorge di avere firmato un contratto con la Mafia russa.
  • Produzione: Mustang Entertainment, 2015
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 119 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; filmografie; biografie; speciale; interviste
  • Edward Thomas Cover

    (Londra 1878 - Arras 1917) poeta inglese. Dopo una lunga attività letteraria minore, di giornalista e di biografo, nel 1916 fu convinto dal poeta americano R. Frost a pubblicare il volumetto Sei poesie (Six poems); questo e la successiva raccolta Poesie (Poems, 1917) lo rivelarono come una delle voci più interessanti della nuova lirica inglese. Originale soprattutto come cantore della campagna, T. è ancora oggi uno dei poeti più letti dal pubblico anglosassone. Approfondisci
  • Joseph Fiennes Cover

    Propr. J. Alberic F., attore inglese. Fratello di Ralph F., dopo gli studi d'arte entra nella Royal Shakespeare Company. L'esperienza teatrale influisce molto sulla sua carriera: dopo un piccolo ruolo in Io ballo da sola (1996) di B. Bertolucci, sono infatti due pellicole d'ispirazione shakespeariana a imporlo all'attenzione di critica e pubblico. Nel 1998 è al fianco di G. Paltrow nel sontuoso Shakespeare in Love di J. Madden (Oscar per il miglior film), in cui è il giovane bardo, brillante e innamorato. Nello stesso anno recita nel ben più cupo Elizabeth di S. Kapur, con C. Blanchett, dramma storico a tinte fosche sulla giovinezza di Elisabetta i che sacrifica il suo amore per la ragion di stato. Sempre nel '98 è protagonista della commedia sentimentale Martha da legare di N. Hamm, nel ruolo... Approfondisci
  • Rhys Ifans Cover

    Nome d'arte di R. Evans, attore inglese. Dinoccolato, magro, dall’espressione vagamente lisergica, si presta a interpretare personaggi di outsider, spesso in conflitto con le istituzioni e l’ordine costituito. Il film che lo rivela in patria è Twin Town (1997) di K. Allen, acido ritratto dell’ipocrita provincia gallese, in cui è uno dei due fratelli terribili. Spesso nei panni di piccolo delinquente in odore di gangsterismo, il suo personaggio si presenta più ripulito (anche se non propriamente rassicurante) in Notting Hill (1999) di R. Michell, in cui è Spike, il coinquilino costantemente stordito di H. Grant. Nel 2004 è Jed, l’innamorato folle, in L’amore fatale di R.?Michell dal romanzo di I.?McEwan. Approfondisci
Note legali