La randagia

Valeria Montaldi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Piemme
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 5 aprile 2016
Pagine: 431 p., Rilegato
  • EAN: 9788856652376
Salvato in 23 liste dei desideri

€ 16,15

€ 19,00
(-15%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La randagia

Valeria Montaldi

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La randagia

Valeria Montaldi

€ 19,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La randagia

Valeria Montaldi

€ 19,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 19,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Una ragazza dedita all’occulto è stata uccisa fra le stesse mura che cinquecento anni prima avevano imprigionato una strega. E se la soluzione dell’enigma affondasse le radici proprio in quel lontano passato?

1494. Nella vecchia casupola annidata fra i boschi di Machod, vive, sola, Britta da Johannes, una giovane, bellissima donna. Sebbene siano in molti a ricevere beneficio dai suoi rimedi erboristici, Britta suscita paura. La sua solitudine è alleviata dal legame, appassionato e furtivo, con il figlio del castellano. Quando un doloroso avvenimento mette fine alla loro storia d’amore, per Britta comincia una terribile discesa all’inferno. Maldicenze e calunnie si accumulano contro di lei, fino ad arrivare alle orecchie dell’inquisitore. Il giudizio finale è inappellabile: Britta è una strega e il suo destino è il rogo. 2014. È un gelido mattino di novembre quando Barbara Pallavicini, studiosa di medievistica, raggiunge le rovine del castello di Saint Jacques aux Bois. Lì troverà l’ultimo tassello della sua ricerca, l’iscrizione lasciata da una donna condannata per stregoneria. Nella penombra del sotterraneo, gli occhi di Barbara incontrano quelli spenti di un cadavere. Atterrita, chiama i carabinieri. Giovanni Randisi, maresciallo del Comando di Aosta, identifica la vittima: è una ragazza del luogo, ossessionata da storie di demoni e malefici. Le indagini, in lotta contro il tempo, diventano ancora più affannose quando si viene a sapere che la migliore amica della vittima è misteriosamente scomparsa. Perché una ragazza dedita all’occulto è stata uccisa fra le stesse mura che cinquecento anni prima avevano imprigionato una strega? E se la soluzione dell’enigma affondasse le radici proprio in quel lontano passato?
4
di 5
Totale 7
5
3
4
1
3
3
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Maria Rosa

    21/09/2018 19:49:50

    Un libro che mi ha avvinto molto dato che amo questo miscuglio di passato e presente,superstizione e realtà.....un libro intriso di mistero e gradito da un appassionata di gialli come me

  • User Icon

    cricri

    25/11/2017 14:45:24

    Letto ,con passione non conosceva l'autrice ,brava consigliato

  • User Icon

    Antonella

    02/09/2017 18:04:30

    E' il primo romanzo che leggo di Valeria Montaldi...questa scrittrice non la conoscevo ed è stata proprio una grande scoperta per me!! Veramente brava! Romanzo scritto bene, lettura scorrevole con una trama avvincente che tiene incollato il lettore fino all'ultima pagina. Ottima scelta quella di ambientare la storia in due epoche diverse seppur collegate tra loro. I personaggi sono così ben descritti che a volte possono sembrare quasi reali: il maresciallo Randisi, Britta, l'erborista accusata di stregoneria...Si potrebbe definire tanto un thriller quanto un romanzo storico! Io lo consiglio...molto bello!

  • User Icon

    marilena

    22/08/2017 14:30:25

    Non mi è piaciuto, tanto erano belli i precedenti libri ambientati tutti o quasi nel medioevo, questo che fa da spola fra i tempi moderni e quelli antichi è tirato per i capelli. Dirò di più non sembra neppure scritto da lei.

  • User Icon

    nanni

    25/06/2017 14:29:56

    Il libro racconta due storie, una dei giorni nostri che si sviluppa come un interessante giallo ed una ambientata nel medioevo, basata su una storia di stregoneria. Il collegamento, che salda le due storie, ancorché poco plausibile, è lo strumento scelto dall'autrice per incardinare il romanzo, una sorte di licenza artistica per l'uso di un mezzo per saldare le due vicende. Su tale solco vengono a crearsi parallelismi gradevoli. La lettura è facile e le trame assai avvincenti. Pertanto un giudizio ampiamente positivo, pur senza eccedere.

  • User Icon

    Alberto

    19/11/2016 10:47:51

    MI è piaciuto questo primo romanzo che leggo di Valeria Montaldi. Ha una bella scrittura, scorrevole, capace di creare la giusta attesa nel lettore. Da quanto mi risulta ha lasciato, per una buona parte dell'opera, gli anni cupi del medioevo, per proporre una storia poliziesca ai giorni nostri. A guisa di flash back racconta di Britta, un'erborista, tacciata di stregoneria e come (presunta) tale imprigionata e torturata. Quando torna dal passato la scena è sempre la stessa valle secondaria nell'aostano, e siamo in pieno 2000. Il maresciallo Giovanni Randisi, con l'aiuto di Barbara, la medioevista venuta da MIlano per effettuare delle ricerche, troverà l'assassino, non senza aver avuto bisogno anche di Claudia Lucchesi, una giovane collega. Nascerà una storia tra i due in un eventuale prossimo secondo romanzo? Valeria Montaldi abbandonerà il medio evo per i nostri anni? Le porrò la domanda oggi quando in occasione di Book City a Rozzano la incontrerò in biblioteca.

  • User Icon

    laura battesini

    29/04/2016 16:18:26

    Ho letto con immenso piacere tutti i libri di Valeria Montaldi ai quali, con l'unica eccezione de 'Il manoscritto dell'Imperatore', attribuirei il massimo dei voti. Quest'ultimo romanzo si lascia sicuramente leggere ma non mi convince pienamente. Quanto è credibile e ben costruita la parte medievale, tanto è tirata per i capelli e semplicistica la parte ambientata ai giorni nostri. Consiglio all'autrice di tornare sulla vecchia strada, sulla quale si muoveva con maestria.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente

1494. Britta da Johannes, una giovane e bellissima ragazza, vive in una casupola tra i boschi di Machod, Valle d’Aosta, è un’erborista e si guadagna da vivere curando i malati attraverso i suoi rimedi naturali. Innamorata di Giovanni da Adard, primogenito del castellano, ha intrecciato con lui un’appassionata e furtiva relazione. A causa di un doloroso avvenimento, la storia d’amore tra i due ragazzi è destinata a terminare, decretando per Britta la discesa all’inferno: calunnie, maldicenze e invidie si accumulano contro di lei fino ad arrivare alle orecchie dell’inquisitore. Il giudizio è inappellabile, la giovane erborista è una strega ed il suo destino è il rogo.
“Perché mai il figlio di un castellano avrebbe dovuto allacciare una relazione carnale con una donna sospettata di essere una malefica, se non fosse stato il Demonio a indurlo in tentazione? Quel Demonio a cui voi e tutte le altre femmine della vostra specie vi concedete per poter mettere in atto le arti magiche. Lo stesso Demonio che vi insegna a provocare malattie e morte alle persone, a far ammalare il bestiame, a far nascere bambini deformi.” (Pag. 88)

2014. La ricercatrice di medievistica Barbara Pallavicini si trova al castello di Saint Jacques aux Bois per compiere le sue ultime indagini su un’antica iscrizione lasciata cinquecento anni prima da una donna condannata per stregoneria, Britta da Johannes. Durante il sopralluogo, nella penombra di un sotterraneo, la studiosa fa un’agghiacciante scoperta: disteso davanti ai suoi occhi trova il cadavere di una ragazza. Giovanni Randisi, maresciallo del comando d’Aosta, affiancato dalla collega Claudia Lucchese, identifica la vittima: Francesca Ravet, una giovane ragazza ossessionata dalle storie di stregoneria. Iniziano, così, le indagini volte a svelare il mistero attorno all’omicidio; una corsa contro il tempo per Giovanni, Claudia e Barbara, da quando si scopre che la migliore amica di Francesca è scomparsa.

Due storie parallele perfettamente intrecciate, grazie soprattutto allo spirito di Britta e del suo lupo Argo che, attraverso sogni ed apparizioni, aiuteranno i tre a trovare l’assassino. Tutti i personaggi del libro sono sapientemente tratteggiati, ognuno con il proprio ruolo ben definito. Un thriller avvincente, colmo di suspense ma soprattutto un romanzo che aiuta a riflettere sul potere delle superstizioni. Una storia che aiuta il lettore ad immedesimarsi con le tante e troppe donne vittime della strage dei processi per stregoneria.
“Andrò randagia per il mondo, nessuno mi troverà.” (Pag. 424)

Recensione di Erica Roveretto

  • Valeria Montaldi Cover

    Giornalista e scrittrice, vive a lavora a Milano. Ha esordito nel 2001 con Il mercante di lana, cui sono seguiti Il signore del falco (2003) e Il monaco inglese (2006), entrambi finalisti al Premio Bancarella. Tutti i suoi romanzi, che hanno ottenuto grande successo in Italia, sono stati pubblicati all’estero. Nel 2008 è uscito, sempre per Rizzoli, Il manoscritto dell'Imperatore (Premio Rhegium Julii), La ribelle (2012, Premio Città di Penne, Premio Lamerica, Prix Fulbert de Chartres), La prigioniera del silenzio (2013). Le storie di Valeria Montaldi sono ambientate intorno alla metà del Duecento e spaziano dai castelli della Valle d’Aosta alle strade della Milano comunale, dai boschi del contado lombardo fino alle terre della Marca Trevigiana.... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali