Rapsodie espagnole - La valse / Escales - Vinile LP di Maurice Ravel,Jacques Ibert,Paul Paray,Detroit Symphony Orchestra
Rapsodie espagnole - La valse / Escales - Vinile LP di Maurice Ravel,Jacques Ibert,Paul Paray,Detroit Symphony Orchestra - 2
Salvato in 2 liste dei desideri
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Rapsodie espagnole - La valse / Escales
25,90 €
;
VINILE
Dettagli Mostra info
Rapsodie espagnole - La valse / Escales 26 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
25,90 €
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
32,00 €
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
SeaTownRecords
28,48 € + 6,99 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
25,90 €
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
32,00 €
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
SeaTownRecords
28,48 € + 6,99 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Rapsodie espagnole - La valse / Escales - Vinile LP di Maurice Ravel,Jacques Ibert,Paul Paray,Detroit Symphony Orchestra
Rapsodie espagnole - La valse / Escales - Vinile LP di Maurice Ravel,Jacques Ibert,Paul Paray,Detroit Symphony Orchestra - 2
Chiudi

Dettagli

Vinile LP
1
19 maggio 2015
0028947883173

Conosci l'autore

Maurice Ravel

1875, Ciboure, Pyrénées Atlantiques

Compositore francese. Gli esordi. Figlio di Pierre Joseph, ingegnere svizzero, e della spagnola Marie Delouart, nel 1882 iniziò a Parigi con Henri Ghys lo studio del pianoforte, che proseguì dal 1888 con Émile Decombes.?Nel 1887 affrontò l'armonia con Charles René; l'anno seguente fece la conoscenza di Ricardo Viñes (1875-1943), futuro interprete di molte sue opere per pianoforte, col quale strinse un'amicizia duratura.?Recatosi all'Esposizione universale (1889), ascoltò musiche orientali restandone affascinato.?In quello stesso anno entrò in conservatorio.?Con Viñes nel '91 passò ai corsi superiori e si iscrisse ad armonia.?Lasciò il conservatorio dal '95 al '98 per rientrarvi frequentando la classe di contrappunto e fuga (tenuta da Gédalge) e il corso di composizione affidato a Fauré, col...

Jacques Ibert

1890, Parigi

Compositore francese. Compiuti gli studi al conservatorio di Parigi con A. Gédalge e P. Vidal, vinse nel 1919 il Prix de Rome con la cantata Le poète et la fée. Dal 1937 al '40 e dal 1946 al '60 diresse l'Accademia di Francia a Roma. Fu autore di opere (tra cui la farsa Angélique, 1927, e L'aiglon, in collaborazione con Honegger, 1937), operette, balletti, musiche per film (tra le quali quelle per il Don Chisciotte di Pabst e per il Macbeth di O. Welles), molti pezzi sinfonici, tra cui Escales (1922), Divertissement (1928) e Louisville concerto (1953), Concerto per violoncello e fiati (1925), Concerto per flauto e orchestra (1932), Concertino da camera per sassofono e orchestra (1936), Sinfonia concertante per oboe e archi (1949); compose inoltre un quintetto per fiati e altra musica da camera,...

Paul Paray

1886, Le Tréport

Direttore d'orchestra e compositore francese. Nel 1911 vinse il Prix de Rome con la cantata Yanitza. Esordì come direttore nel 1920, affermandosi nella interpretazione di Brahms, dei tardoromantici e degli impressionisti francesi. Scrisse un balletto, un oratorio, una messa, musica da camera.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore