Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12 novembre 2015
Pagine: 364 p., Brossura
  • EAN: 9788850241576
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Nono secolo dopo Cristo. Dopo la morte di re Alfredo il Grande, lo scettro è passato al figlio Edoardo, e nella Terra degli Angli sembra regnare la pace: a nord dominano i danesi, a sud i sassoni. Ma una così lunga quiete, che troppo spesso consente ai più timorosi e irresoluti di comandare, mette a dura prova l'animo dei veri guerrieri. Tra loro c'è Uhtred, uno dei più famosi uomini d'arme del defunto sovrano, soldato sassone cresciuto tra i vichinghi. Malvisto dai consiglieri del nuovo re e ormai caduto in disgrazia, viene bandito dal regno in occasione di uno sconsiderato scoppio di rabbia. Respinto tanto dai cristiani quanto dai pagani, Uhtred parte per il nord con i pochi uomini che gli sono rimasti fedeli, per compiere una temeraria impresa: riconquistare Bebbanburg, la più inespugnabile fortezza della Terra degli Angli, che da generazioni apparteneva alla sua famiglia. Intanto quella pace, che in realtà è solo apparente, comincia a incrinarsi. Cnut Spadone, il più temuto e crudele dei signori danesi, vuole vendicare il rapimento della moglie e del suo erede: tutti i regni della Terra degli Angli vengono così coinvolti in una sanguinosa guerra che dovrà decidere le sorti dell'isola. E toccherà a Uhtred, e al suo minuscolo esercito di reietti, fare in modo che la battaglia finale avvenga nel luogo e nel momento da lui scelti...

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michele

    20/09/2018 12:14:18

    Da avere per tutti gli amanti della storia. Ben scritto, ben tematizzato e sicuramente molto coinvolgente. Forse alla lunga alcune cose possono sembrare ripetitive ma capisco che scrivere una saga cosi lunga dopo un pò perde di mordente. 5 stelle solo perchè mi sono affezionato in maniera incredibile a Uhtred. Wyrd bið ful aræd

  • User Icon

    Michele

    20/09/2018 12:02:35

    Bel romanzo storico, forse delle volte ripetitivo ma ormai son anni che seguo questa storia e mi sono appassionato a Uhtred di bebbanburg! E ricordate sempre Wyrd bið ful aræd !!

  • User Icon

    sofia

    13/07/2017 00:20:40

    buon romanzo storico, le battaglie sono ben descritte , anche i viaggi per mare sono ben raccontati

  • User Icon

    Walter

    22/02/2015 23:02:02

    Magistrale anche questi capitolo della storia dei Sassoni. Attendo con trepidazione il prossimo libro. So che in inglese è già uscito spero che la Longanesi pubblichi presto la versione italiana.

  • User Icon

    Hyeronimus52

    13/12/2014 19:42:40

    Continuo a leggere con affetto la saga di Uthred di Bebbanburg nell'Inghilterra del X secolo dilaniata dalle lotte per il predominio dell'isola tra sassoni e danesi: anche se Bernard Cornwell ha perso lo smalto dei primi romanzi e tende ad essere un po' ripetitivo e a rifarsi a un canovaccio ormai collaudatissimo ma che comincia a stancare, nel momento in cui descrive un duello o una battaglia la scena si rianima, le pagine scorrono più veloci e nel turbinare dei corpo a corpo l'azione assurge a unica protagonista e il piacere della lettura è massimo.

  • User Icon

    MatteoBruno

    02/09/2014 15:52:56

    L'autore si rivela eccezionalmente bravo, il mio preferito! Attendo con ansia il prossimo libro per scoprire la fine della vicenda.

  • User Icon

    Albano

    16/07/2014 11:54:11

    Spettacolare come sempre. Bravo Bernard

  • User Icon

    Andrea

    11/07/2014 12:24:05

    Finalmente un nuovo romanzo di Cornwell! Come al solito magnificamente scritto che sa coinvolgere e appassionare. Mi auguro vivamente che la Longanesi stia gia lavorando a un nuovo romanzo di Richard Sharpe visto che ne mancano ancora molti!

  • User Icon

    Elena

    05/07/2014 22:02:07

    Sono molto di parte, lo ammetto, attendo le avventure di Uhtred con molta impazienza e le divoro alla velocità della luce. Cornwell è un maestro del genere storico e questo libro non è da meno degli altri, se volete che il presente si annulli intorno a voi e desiderate trovarvi nel bel mezzo di un muro di scudi. Certo, per i miei gusti Uhtred è davvero molto 'pagano' in questo romanzo, ma per la storia era necessario che l'acredine contro il cristianesimo fosse aumentata, un cristianesimo veramente messo alla berlina (la fede in quei tempi era molto condita di superstizione e poco si discostava sotto certi aspetti dal paganesimo, questo bisogna ammetterlo). A parte questo aspetto puramente personale, il resto è al solito alto livello. Sono sollevata di aver letto dal sito ufficiale di Cornwell che è già pronto il prossimo capitolo, che, ovviamente, spero di leggere presto. La storia della nascita dell'Inghilterra mi sta veramente appassionando!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione