Categorie

Editore: Giappichelli
Edizione: 2
Anno edizione: 2015
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXXVI-1005 p. , Rilegato
  • EAN: 9788834862759

Presentazione. – Autori. – Opere di carattere generale. – I reati contro la persona (a cura di F. Viganò). – I. Delitti contro la vita (L.M. Masera). – II. Delitti contro l’integrità fisica (L.M. Masera). – III. Delitti contro l’onore (A. Gullo). – IV. L’incriminazione delle moderne forme di schiavitù (A. Valsecchi). – V. Delitti contro la libertà fisica e psichica dell’individuo (A. Valsecchi). – VI. Delitti contro l’inviolabilità e la libertà sessuale: prostituzione e pornografia minorile, violenza sessuale (A. Valsecchi). – VII. Delitti contro l’inviolabilità del domicilio (G.L. Gatta). – VIII. I delitti contro la inviolabilità della corrispondenza, delle comunicazioni e dei segreti (A. Valsecchi). – I reati contro il patrimonio (a cura di C. Piergallini). – Introduzione. I reati contro il patrimonio (M. Formica). – Parte Prima. I delitti contro il patrimonio mediante violenza alle cose o alle persone. – I. I delitti di furto (M. Formica). – II. La rapina (M. Formica). – III. L’estorsione (A. Laurino). – IV. Il sequestro di persona a scopo di estorsione (A. Laurino). – V. I delitti di turbativa e di spoglio (A. Laurino). – Sez. I: Il delitto di usurpazione. – Sez. II: La deviazione di acque e modificazione dello stato dei luoghi. – Sez. III: L’invasione di terreni o edifici. – Sez. IV: La turbativa violenta del possesso di cose immobili. – Sez. V: L’introduzione o abbandono di animali . – nel fondo altrui e il pascolo abusivo. – Sez. VI: L’ingresso abusivo nel fondo altrui. – VI. I delitti di danneggiamento (V. Attili). – Sez. I: Il danneggiamento comune. – Sez. II: Il danneggiamento informatico e telematico. – Sez. III: Uccisione e danneggiamento di animali altrui. – Sez. IV: Deturpamento e imbrattamento di cose altrui. – Parte Seconda: I delitti contro il patrimonio mediante frode. – I. I delitti di truffa e di frode informatica (M. Belli). – Sez. I: Il delitto di truffa. – Sez. II: La truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. – Sez. III: La frode informatica. – Sez. IV: Applicabilità dell’art. 322-ter c.p.. – Sez. V: La frode informatica del soggetto che presta servizi . – di certificazione di firma elettronica. – II. L’insolvenza fraudolenta (M. Belli). – III. Fraudolento danneggiamento dei beni assicurati e mutilazione fraudolenta della propria persona (M. Belli). – IV. La circonvenzione di persone incapaci (M. Belli). – V. L’usura (R. Acquaroli). – VI. La frode in emigrazione (M. Belli). – VII. I delitti di appropriazione indebita (V. Attili). – Sez. I: L’appropriazione indebita . – Sez. II: Le appropriazioni indebite minori. – VIII. La ricettazione (R. Acquaroli). – IX. Il riciclaggio (R. Acquaroli). – X. Il reimpiego di capitali illeciti (R. Acquaroli). – XI. L’autoriciclaggio (R. Acquaroli). – Parte Terza: Disposizioni comuni (V. Attili). – Parte Quarta: Contravvenzioni concernenti la prevenzione dei delitti contro il patrimonio. – I. Possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli (R. Acquaroli). – II. Omessa denuncia di cose provenienti da delitto (R. Acquaroli). – III. Acquisto di cose di sospetta provenienza (R. Acquaroli).