Rebellion (DVD)

L'ordre et la morale

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: L'ordre et la morale
Paese: Francia
Anno: 2011
Supporto: DVD

20° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico - Guerra

Salvato in 12 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,99 €)

Il capitano del GIGN Philippe Legorjus è incaricato di negoziare con Alphonse Dianou, a capo del Front de Libération Nationale Kanak et Socialiste, un gruppo di ribelli che ha preso un trentina di ostaggi e chiede di avviare le trattative per ottenere l'indipendenza della Nuova Caledonia dalla Francia.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Matteo

    03/11/2018 07:36:14

    La Nuova Caledonia ancora oggi non è indipendente dalla Francia. Questo film, però, aiuta a comprendere da dove nasce il movimento indipendentista Kanak. Merita il tempo della visione

  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2017
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 129 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0);Originale (Dolby Digital 5.1);Originale (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1 16:9
  • Area2
  • Mathieu Kassovitz Cover

    Regista, sceneggiatore e attore francese. Segnalatosi giovanissimo con i cortometraggi Fierrot le pou (1990) e Cauchemar blanc (Incubo bianco, 1991), e con il lungometraggio d’esordio, Métisse (1993), commedia brillante che si distingue per l’uso vibrante della mdp, conserva lo stile ruvido e la scelta per la fotografia in b/n in L’odio (1994), che lo consacra a livello internazionale con una storia di amicizia e di violenza nel degrado delle periferie parigine. Passa poi al film di genere con la gangster story Assassin(s) (1997), la cui estrema violenza di immagini e contenuti gli provoca problemi con la censura e la distribuzione in molti paesi. Noir e thriller sono invece gli elementi di I fiumi di porpora (2000, dal romanzo di J.-C. Grangé), storia di un serial-killer sullo sfondo di un... Approfondisci
  • Mathieu Kassovitz Cover

    Regista, sceneggiatore e attore francese. Segnalatosi giovanissimo con i cortometraggi Fierrot le pou (1990) e Cauchemar blanc (Incubo bianco, 1991), e con il lungometraggio d’esordio, Métisse (1993), commedia brillante che si distingue per l’uso vibrante della mdp, conserva lo stile ruvido e la scelta per la fotografia in b/n in L’odio (1994), che lo consacra a livello internazionale con una storia di amicizia e di violenza nel degrado delle periferie parigine. Passa poi al film di genere con la gangster story Assassin(s) (1997), la cui estrema violenza di immagini e contenuti gli provoca problemi con la censura e la distribuzione in molti paesi. Noir e thriller sono invece gli elementi di I fiumi di porpora (2000, dal romanzo di J.-C. Grangé), storia di un serial-killer sullo sfondo di un... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali