Red. La trilogia delle gemme. Vol. 1

Kerstin Gier

Traduttore: A. Petrelli
Editore: TEA
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 28 febbraio 2013
Pagine: 329 p., Brossura
  • EAN: 9788850229680

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Chiara

    18/09/2018 19:11:25

    Una bella sorpresa! Una lettura che ti tiene compagnia e ti tiene incollata alle pagine! Trama molto originale ed innovativa

  • User Icon

    Miriana

    18/09/2018 17:15:30

    Non mi aspettavo che il libro mi prendesse così tanto, sono stata tutta la notte a leggerlo. Ho scoperto una scrittrice molto brava nel suo genere, la scrittura è limpida e la lettura scorrevole. La trama è intrigante ed il libro mi ha preso dalla prima pagina all'ultima.

  • User Icon

    Rox

    17/09/2018 21:14:12

    Mi ha fatto sognare ed emozionare. Nonostante la scrittura semplice e leggera è un libro che cattura e si divora in pochissimo tempo. Da amante dei viaggi nel tempo poi non posso non aver amato l'idea di base della trama, vivere avventure in un'epoca lontana da noi, assieme ad un "so tutto io" bello e affascinante. Di certo una delle letture spensierate che preferisco e che ripeto sempre volentieri quando ho bisogno di un pò di relax.

  • User Icon

    Allegra

    09/04/2018 22:15:06

    Ho lasciato sedimentare alcuni giorni le mie impressioni su questo libro per vedere se poteva nascere la voglia di leggere i capitoli successivi ma...niente da fare. L’idea di fondo dei viaggi nel tempo è interessante, ma a mio avviso sviluppata in maniera un po’ troppo semplicistica. I personaggi mi sono sembrati o troppo stereotipati oppure di un umorismo estremizzato (la protagonista continua a fare battute anche in circostanze drammatiche...)- Assegno comunque un punteggio medio perchè il libro può piacere a un pubblico molto giovane e che si approccia agli young adults.

  • User Icon

    michela

    13/09/2017 11:30:42

    l'idea dietro la trama è particolare ed interessante, sviluppata molto bene e nonostante il modo di scrivere sia forse un pò troppo semplice il libro risulta abbastanza scorrevole

  • User Icon

    Alessio

    27/06/2017 09:01:34

    Ho trovato il libro e tutta la trilogia davvero molto belli. Trama avvincente e coinvolgente, la presenza di cenni storici rende l'opera affascinante. Davvero una bella opera.

  • User Icon

    Natalie

    01/03/2017 10:18:31

    Ho letto la trilogia e l'ho trovata bellissima e scorrevole! Mi ha appassionata molto! Inoltre è divertente e intrigante, un ottimo libro per chi ama il fantasy.

  • User Icon

    misselisabethbennet

    29/08/2016 21:23:41

    lettura destinata principalmente ad adolescenti e regazzi ma non solo... sulla scia della saga 'twilight' fa parte di quei libri 'da leggere' perchè emozionano e fanno sognare .. pur non essendo in età adolescenziale ammetto di averlo divorato in 2 giorni ed esser uscita a corsa a comprare gli altri! Non brilla per lo stile narrativo che ho trovato abbastanza ripetitivo ed elementare ma la lettura è davvero piacevole !

  • User Icon

    Roberta

    31/05/2016 10:40:38

    Dopo aver letto la saga di Harry Potter, mi sono voluta cimentare in questo fantasy per ragazzi che avevo regalato alla figlia di una coppia di amici e che sapevo essere stato apprezzato. I protagonisti sono comunissimi adolescenti che abitano a Londra, ma grazie a un misterioso gene ereditario alcuni di loro possono viaggiare nel tempo. Il racconto e' ricco di situazioni ironiche e i personaggi sono ben descritti e alcuni di loro molto carismatici. La storia è scorrevole e ci porta a spasso nel tempo, in un'Inghilterra del secolo scorso fatta di trine, corsetti e merletti. Sono curiosa di sapere cosa accadra' nella lettura della prossima "gemma".

  • User Icon

    Sophie

    29/05/2016 13:38:10

    Bellissimo fantasy... mi sono "divorata" tutti e tre i libri in pochissimi giorni... Il finale è un po' affrettato però è stupendo! Consigliato per lettori di ogni età.

  • User Icon

    Mar

    15/12/2015 22:29:00

    Questo libro è tutto quello che odio in un libro. Descrizioni quasi totalmente assenti (in alcuni punti non vengono descritti neanche gli spostamenti dei personaggi, che si ritrovano quindi ad essere prima in un posto e poi in un altro come per magia, e lo si scopre solo attraverso i dialoghi o ad una frase buttata lì quasi per caso), ambientazione mai dettagliata, al contrario dei vestiti inutilmente descritti minuziosamente ma che non aiutano affatto ad immaginare il contesto in cui si svolge l'azione e che quindi, almeno per quanto mi riguarda, trovo troppo vaga e facilmente dimenticabile. In più la protagonista è un po' stupidotta (non in bene) e noiosa; non riesco ad apprezzarla neanche sforzandomi ed è talmente anonima da passare inosservata. Il protagonista maschile, poi, è lo stereotipo del bel tenebroso lunatico mal costruito, scontato e prevedibile al punto da risultare vuoto, un semplice burattino nelle mani dell'autrice. Tra l'altro anche la divisione in tre volumi è palesemente una trovata per guadagnare più soldi, peccato che per chi conosce le impostazioni dei libri è palese l'assenza del climax che dovrebbe arrivare alla fine di ogni volume per tenere il lettore con il fiato sospeso; i "finali" scorrono invece talmente lisci da essere quasi inesistenti. Mi dispiace, forse per chi è agli inizi può sembrare un buon libro, ma per chi ha già letto tanto e si è fatto un'idea delle possibilità che concede un libro è assolutamente da bocciare.

  • User Icon

    Mar

    14/12/2015 17:36:27

    Questo libro è tutto quello che odio in un libro. Descrizioni quasi totalmente assenti (in alcuni punti non vengono descritti neanche gli spostamenti dei personaggi, che si ritrovano quindi ad essere prima in un posto e poi in un altro come per magia, e lo si scopre solo attraverso i dialoghi o ad una frase buttata lì quasi per caso), ambientazione mai dettagliata, al contrario dei vestiti inutilmente descritti minuziosamente ma che non aiutano affatto ad immaginare il contesto in cui si svolge l'azione e che quindi, almeno per quanto mi riguarda, trovo troppo vaga e facilmente dimenticabile. In più la protagonista è un po' stupidotta (non in bene) e noiosa; non riesco ad apprezzarla neanche sforzandomi ed è talmente anonima da passare inosservata. Il protagonista maschile, poi, è lo stereotipo del bel tenebroso lunatico mal costruito, scontato e prevedibile al punto da risultare vuoto, un semplice burattino nelle mani dell'autrice. Tra l'altro anche la divisione in tre volumi è palesemente una trovata per guadagnare più soldi, peccato che per chi conosce le impostazioni dei libri è palese l'assenza del climax che dovrebbe arrivare alla fine di ogni volume per tenere il lettore con il fiato sospeso; i "finali" scorrono invece talmente lisci da essere quasi inesistenti. Mi dispiace, forse per chi è agli inizi può sembrare un buon libro, ma per chi ha già letto tanto e si è fatto un'idea delle possibilità che concede un libro è assolutamente da bocciare.

  • User Icon

    Arianna

    09/09/2014 11:42:44

    Bellissimo libro!! Emozionante e coinvolgente dalla prima all'ultima riga, tale che ti sembra di vivere davvero la storia. L'autrice con poche righe è capace di descrivere luoghi e personaggi. Non è il classico fantasy che parla di fate e maghi, ma un libro con personaggi apparentemente normali.Mi e piaciuto moltissimo non solo per la trama, che rimane in sospeso alla fine del libro, ma anche per i personaggi e i luoghi misteriosi. La trama è narrata in parte in modo ironico e in parte in modo misterioso, creando un libro di grande effetto. Non vedo l'ora di leggere il prossimo libro della trilogia, che spero sia emozionante come questo. L'idea dei viaggi nel tempo è davvero particolare,e l'amore tra gwendolin e gideon intricata. è il libro migliore che abbia mai letto,peccato che l'ho già finito.

  • User Icon

    nadia

    04/09/2014 20:18:50

    Young adult spassoso e in certa misura originale... finalmente niente triangoli amorosi o futuri distopici!

  • User Icon

    nick

    01/09/2014 19:33:08

    la classica trilogia che fino a che non leggi l' ultima riga dell' ultimo romanzo non riesci a pensare ad altro... splendida, delicata ,buffa, romantica.... e poi che genio è la protagonista?!?!?

  • User Icon

    Valentina

    29/08/2014 14:43:05

    L'ho letto in un giorno. Stupendo è dire poco. E' travolgente, dolce e misterioso. Tutto ciò che deve avere un libro per essere perfetto.

  • User Icon

    Andrea Fava

    26/08/2014 11:38:18

    Bellissimo fantasy, adatto a qualsiasi pubblico, giovane e meno giovane, che parte dall'idea del viaggio nel tempo per svilupparla in modo originalissimo. Davvero meritevole!

  • User Icon

    JeS

    13/06/2014 17:29:15

    Stupendo! Come entrare dentro la storia di un libro e non volerne uscire..

  • User Icon

    Veronica

    18/04/2014 16:47:07

    Red è un libro dalla trama originale, pieno di intrecci e di misteri. Sono curiosissima di leggere il seguito e scoprire un po' di più tutto l'intreccio, anche se qualcosa penso di aver già capito. Adoro tutti i personaggi, ognuno ben caratterizzato. Lo consiglio!

  • User Icon

    Ely

    08/04/2014 18:17:15

    Gwen ha una famiglia un pò strana. Vive infatti con la mamma, la sorella e il fratello in casa assieme alla nonna che non la considera assolutamente, alle zia che la valuta non degna di nota e alla cugina Charlotte che la odia. E questo è ancora niente. Charlotte ha la stessa età di Gwen, ma da sempre è la "prescelta". La famiglia infatti per discendenza eredita un particolare gene che li rende in grado di viaggiare nel passato. E la prescelta è di sicuro Charlotte, è stato stabilito con calcoli complicatissimi e da sempre la preparano per questo evento. Ma forse i calcoli non sono così giusti, e mentre tutti si aspettano da un momento all'altro che Charlotte compia il suo primo salto nel passato, in realtà è Gwen stessa a essere la viaggiatrice, e anche lei lo scopre solo quando di punto in bianco si trova nel passato, senza nessuna preparazione visto che tutti hanno addestrato la cugina sbagliata. Gwen fin da bambina era un tipo strano. Ha il particolare dono di vedere e potere parlare con i fantasmi. Particolare stano ma non troppo vista la famiglia, e a quanto pare ha una predilizione per un fantasma che vive in una nicchia della scuola e con cui parla tutti i giorni. Ora che scopre di essere lei la viaggiatrice del tempo designata, la sua vita è completamente stravolta. Bisogna recuperare in poche ore un addestramento che prevede anni. La sua famiglia non le rende certo le cose più semplici, con il solo appoggio della mamma, e con la nonna e la zia (olte a Charlotte ovviamente che ora la odia ancora di più) che la vedono come una usurpatrice di un dono che aspettava alla cugina. Come se la genetica si potesse decidere. Fortunatamente Gwen nei sui viaggi nel passato è affiancata da Gideon, un ragazzo bello quanto antipatico che viaggiava già da tempo e che aspettava solo la viaggiatrice. Perchè da sempre, un viaggiatore è sempre fiancheggiato da una viaggiatrice...

Vedi tutte le 66 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione